intonse francesi

Munizioni fino a 20mm

Rispondi
cipolletti vincenzo

intonse francesi

Messaggio da cipolletti vincenzo »

perche' tale "papiello" sulle scatole di cartucce?
la 7,5 francese nata nel 1920 per il fucile mitragliatore
chatellerault ,fu chiamata 7,5x58 mod.1924 ma non era
performante, fu accorciato il bossolo e rinominata
7,5x54 (53.5)mod. 1929.quindi le due date 1924, fanno
riferimento all'innesco e alla palla rimasti immutati,
1929 al bossolo.questa cartuccia e'rimasta d'ordinanza
per i vari "mas" fino al 1980.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Messaggio da Andrea58 »

Bellissimoi pacchetti Vincenzo, in effetti la descrizione è un poco prolissa mancano solo le indicazioni del reparto e del soldato che le doveva usare.
Ciao
Andrea
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Messaggio da Aorta10 »

La dicitura “Balles 1924 C” indica una palla diversa dall’originale modello 1924 con corpo liscio,se non sbaglio la C dovrebbe essere il modello di ogiva con scalino per la crimpatura…I Francesi classificavano le varianti produttive(lega metalli,palle,inneschi) con le lettere maiuscole,nella mia scatola c’è una variante nell’innesco “A”che dovrebbe essere rinforzato. A parer mio la completezza dei dati in queste confezioni è eccellente,paragonabile alle confezioni Tedesche.
Rispondi