Strano proiettile.

Munizioni fino a 20mm

Rispondi
Avatar utente
Drei Zinnen
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 42
Iscritto il: 01/07/2008, 8:44
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Land der Drei Zinnen

Strano proiettile.

Messaggio da Drei Zinnen »

Ciao a tutti. Ecco alcune immagini (prese un paio d'anni fa con lo scanner ecco perchè sono di qualità scarsa) di una 7,92x57 con uno strano proiettile. Il tipo dovrebbe essere S.M.E. con palla in ?acciaio? zincato. La punta del proiettile sembra che sia stata prodotta così, data la precisione del lavoro e non fatta a mano da qualche "artigiano" dell'epoca. L'avevo inviata anche a: http://www.municion.org/792/792x57_02.htm codice KA00318.

Ne avete mai visti così?
Man mano che comincio a conoscerlo questo calibro mi affascina sempre di più.

Ciao.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Messaggio da Andrea58 »

Ho una palla simile se non identica montata su un 280 remington della RP.
Chi sia il produttore della palla però non lo so.
Ciao
Andrea
Avatar utente
Fabio 90
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 64
Iscritto il: 26/11/2007, 19:35
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane

Messaggio da Fabio 90 »

Mi sembra di leggere eej quindi il produttore è Märkisches Walzwerk GmbH, Strausberg Bez. Postdam. Il bossolo è in acciaio verniciato, mentre la palla sembra in acciaio zincato o nichelato. [ciao2]
ShaolinX

Messaggio da ShaolinX »

l'ogiva secondo me e' una "dum dum"
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Messaggio da Aorta10 »

Si tratta di una palla SmE zincata abbastanza comune da trovarsi.Questo tipo di palla è stata prodotta oltre che dalla eej da altre ditte...Le palle SmE hanno un nucleo in acciaio dolce,questo ogive dovevano sostituire le palle tipo s.S.con anima in piombo(per carenza del costoso materiale)Gli intagli in cima alla palla sono stati fatti manualmente,assolutamente non è una produzione di serie.Presumo che chi ha eseguito gli intagli abbia voluto conferire alla palla una specie di espansibilità all'impatto.Inutile dire che questo"esperimento"per questo tipo di palla è assolutamente inutile...
Avatar utente
Drei Zinnen
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 42
Iscritto il: 01/07/2008, 8:44
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Land der Drei Zinnen

Messaggio da Drei Zinnen »

Grazie Aorta :-)
Posterò anche una foto più dettagliata della punta.
Mi raccontava mio padre che appena finita la guerra, andavano tutti a caccia con moschetti e fucili '91. A volte provavano a tagliare a croce la corazzatura dei proiettili finchè si vedeva il piombo, nella speranza che si espandessero ed abbattessero meglio i camosci, che altrimenti con le palle normali se colpiti in punti non immediatamente mortali, erano persi. Inutile dire che poi le traiettorie con proiettile sbilanciato lasciavano il tempo che trovavano.
Buon fine settimana a tutti. Ciao.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da Centerfire »

Sono anche io dell'idea che sia un prodotto artigianale.
Quei segni sono lasciati generalmente da una limetta a sezione triangolare, di quelle chiamate "da traforo" o da stampisti...
I solchi sono nétti ma asimmetrici e di lunghezze diverse, tipico di una cosa realizzata manualmente.
Certo l'idea di aumentare la letalità della munizione poteva essere allettante però la cosa aveva i suoi lati negativi.
A parte il fatto che un proiettile manomesso perde in precisione se non diventare pressoché erratico, esiste un problema più grosso, anzi, un pericolo: aprendo la punta dell'ogiva il mantello da un "bicchiere" diventa un "tubo" e con l'azione congiunta dell'attrito sulle righe e la pressione dei gas non di rado il nòcciolo viene spinto fuori abbandonando in canna la camicia!!!
Al colpo successivo il proiettile si pianta nella canna e... immaginate voi il risultato!
[ciao2]
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

Più che altro è inutile aprire la punta di un proiettile con nocciolo in acciaio visto che questo ovviamente non si deformerà all'impatto...
Rispondi