identificazione munizione cal. 8x56R

Munizioni fino a 20mm

carcano

Re: identificazione munizione cal. 8x56R

Messaggio da carcano »

Ciao Pivi, ma ti riferisci ai bossoli o alla confezione ? quest'ultima ho ritenuto che fosse tedesca, cioè prodotta nel periodo di occupazione tedesca dell'Austria, per via dell'aquiletta con la svastica. Posseggo anche la lastrina che è marcata anch'essa con l'aquiletta e croce uncinata. Hai notizie più precise ? grazie.
varie 006.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: identificazione munizione cal. 8x56R

Messaggio da Pivi »

Ho anch'io un caricatore completo ( non la scatola ) con fondelli e lastrina con il waffenamt ( o come cavolo si scrive).
Le mie sono state prodotte in Austria sotto occupazione tedesca e sono marcate VII / 19 / 38 / waffenamt

Guarda qui,ci sono tutte le notizie a riguardo

Da quello che traspare dal topic le tue sono cartucce prodotte dalla Hirtemberger,visto il codice

http://cartridgecollectors.org/forum/vi ... mannlicher
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Grazie Ricevuti: 11 volte
Contatta:

Re: identificazione munizione cal. 8x56R

Messaggio da giovanni »

Senza andare negli U.S.A, bastava andare sul nostro sito

http://www.worldwar.it/sito/index.php?o ... Itemid=152

Scherzi a parte, a mio avviso, sono Tedesche in quanto fabbricate dalla Hirtemberger dopo l'annessione alla Germania, per cui su territorio tedesco, cosa testimoniata dal codice di tipo "P"
Sono molto comuni negli U.S.A.
Solo per curiosita: anche buona parte delle 9x25 Mauser WWII tedesche appartengono a questa azienda che inizialmente le marchiò come queste 8x56, passando poi al codice P635
Rispondi