Mina tedesca/AU ww1

Mine anticarro-antiuomo

Rispondi
Sturm

Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da Sturm »

Ciao a tutti,

mi sono giunte voci riguardo a una mina tedesca o AU delle prima guerra mondiale con percussore a vetro...Io non ne ho mai sentito parlare, avete notizie / foto in merito ?

Ciao, Sturm
Sturm

Re: Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da Sturm »

Nessuno mi aiuta? Ho visto che ne parlava pure MP Cougars ...
Sturm

Re: Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da Sturm »

grazie a tutti lo stesso... [11
Avatar utente
768205
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/02/2012, 19:22
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Bombe e mine
Nazionalita: Tutte
Località: ventimiglia

Re: Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da 768205 »

ciao, forse sono in ritardo ma mi sono iscritto da poco,l'accenditore in vetro To.Mi.Z. 42
di cui parli faceva parte della glasmine 43 della 2^ alta cm 10,5: cm 12 alla base e cm 15 in superficie, inoltre la stessa mina montava altri 2 accenditori metallici HebelZunder 44 HebelZunder Mod 2
ciao franco
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sorrido solo perchè ho appena pensato al posto perfetto in cui nascondere il tuo cadavere.
Avatar utente
tonolik
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: 29/08/2008, 9:54
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Altro

Re: Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da tonolik »

Sturm ha scritto:Ciao a tutti,

mi sono giunte voci riguardo a una mina tedesca o AU delle prima guerra mondiale con percussore a vetro...Io non ne ho mai sentito parlare, avete notizie / foto in merito ?

Ciao, Sturm

Ciao,

di "percussori a vetro" non ho mai sentito parlare.

Ma forse intendi questo : nel periodo della Grande Guerra si utilizzavano dei sistemi di accensione chimica, in pratica una fialetta vetro contenete acido solforico, qualora rotta, versava il suo contenuto su un composto chimico che deflagrava accendendo a sua volta una miccia a rapida combustione e quindi la torpedine.
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2270
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte
Contatta:

Re: Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da stecol »

Quelli sono gli accenditori (o detonatori) Jacobi (http://it.wikipedia.org/wiki/Moritz_Hermann_von_Jacobi), che erano tubi di piombo sottile che racchiudevano fiale di vetro contenenti acido solforico immerse in una miscela di clorato di potassio e zucchero.

Erano usati soprattutto negli urtanti delle mine navali a contatto nelle del XIX e dell'inizio del XX secolo, poi vennero sostituiti dagli urtanti Hertz (http://it.wikipedia.org/wiki/Heinrich_Rudolf_Hertz) a funzionamento galvanico (elettrochimici), molto più sicuri e affidabili e in uso limitato ancora oggi.

C'è stato un utilizzo di detonatori Jacobi anche sulle mine terrestri del XIX secolo (Guerra Russo-Turca del 1828-29, Guerra di Crimea, Guerra di Secessione Americana, Guerra Russo-Turca del 1877-78), ma non ci sono notizie sicure sull'utilizzo di questi dispositivi in ordigni terrestri durante la Grande Guerra.

Ma di accenditori con percussore in vetro almeno io non ne ho mai sentito parlare né prima, né durante, né dopo la I Guerra Mondiale.

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 742
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO
Grazie Inviati: 23 volte
Grazie Ricevuti: 11 volte

Re: Mina tedesca/AU ww1

Messaggio da EOD ITALIANO »

T.Mi.Z.G.F.I.jpg
L'accenditore illustrato da 768205 è per l'esattezza il T.Mi.Z.G.F.I. ed è impiegato nella mina Anti carro TOPF

La GLASSMINE impiega un suo accenditore specifico
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
. . . Fino alla fine
Rispondi