Regalo da un amico

Bombe a mano e da fucile
Avatar utente
kanister
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 486
Iscritto il: 16/08/2007, 17:53
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Savona

Regalo da un amico

Messaggio da kanister »

Ciao, ieri sono venuti a trovarmi degli amici e, conoscendo i miei gusti, mi hanno portato un paio di cosucce interessanti: sono un misto di materiale originale e di riproduzioni, forse sarebbero da presentare più nelle stanze del reenactment che nelle stanze bombe e mine, se qualche moderatore ritiene di spostarle faccia pure.
A parte questo trovo che siano delle ottime riproduzioni di materiale che altrimenti sarebbe ben difficile esporre. Cosa ve ne pare?
Allegati
Legno 4.JPG
La seconda, con l'aggiunta dei lamierini preincisi che servivano ad aumentarne la pericolosità
Visto 1019 volte
La seconda, con l'aggiunta dei lamierini preincisi che servivano ad aumentarne la pericolosità
La seconda, con l'aggiunta dei lamierini preincisi che servivano ad aumentarne la pericolosità
Legno 4.JPG (69.43 KiB) Visto 1019 volte
Legno 3.JPG
La prima aperta: state tranquilli, è solo stucco.
Visto 1017 volte
La prima aperta: state tranquilli, è solo stucco.
La prima aperta: state tranquilli, è solo stucco.
Legno 3.JPG (68.6 KiB) Visto 1017 volte
Legno 2.JPG
Detonatori innestati, è meglio cercare di non pestarle.
Visto 1018 volte
Detonatori innestati, è meglio cercare di non pestarle.
Detonatori innestati, è meglio cercare di non pestarle.
Legno 2.JPG (74.76 KiB) Visto 1018 volte
Legno 1.JPG
Chiuse, sembrano delle semplici scatolette di legno....più qualche detonatore tedesco.
Visto 1019 volte
Chiuse, sembrano delle semplici scatolette di legno....più qualche detonatore tedesco.
Chiuse, sembrano delle semplici scatolette di legno....più qualche detonatore tedesco.
Legno 1.JPG (74.1 KiB) Visto 1019 volte
ciao, g.u.
EnzoLuca

Re: Regalo da un amico

Messaggio da EnzoLuca »

Questa è la mia; anche lei è un regalo ma da uno zio.
Come vedi non c'è molta differenza tra questa originale e le tue.
Allegati
Militaria_124.jpg
Visto 984 volte
Militaria_124.jpg
Militaria_124.jpg (72.02 KiB) Visto 984 volte
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Regalo da un amico

Messaggio da stecol »

Belle repliche, direi abbastanza ben fatte, ma le piastrine preframmentate dovrebbero essere quelle laterali per la similare "Mina R" italiana. Le Schützenmine 42 non prevedevano questo "accorgimento", ciò non toglie che non siano interessanti visto che se ne vedono poche in giro. [249
Interessanti anche gli accenditori, ma controlla se le capsule d'innesco a percussione siano state asportate altrimenti possono riservare qualche brutta sorpresa anche ad oltre sessant'anni dalla fabbricazione.
Molto bello l'accenditore in ottone più lungo, si tratta di un Zug und Zerschneidezünder 35 funzionante a strappo e rilascio di tensione; non dico che sia rarissimo ma anche questo non è (e non lo era nemmeno all'epoca) molto diffuso.
Ti hanno fatto un bel regalo. 8) 8)

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
kanister
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 486
Iscritto il: 16/08/2007, 17:53
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Savona

Re: Regalo da un amico

Messaggio da kanister »

Ciao Stecol, grazie delle precisazioni. Tuttavia l'amico che si è dato tanto da fare mi ha garantito che queste mine venivano addizionate con i piastrini frangibili che ha aggiunto pure lui nelle sua riproduzione. Mi ha anche confermato di aver trovato personalmente dei residui di queste mine, completi di piastrini. Mi rendo conto che aggiungere del metallo è un controsenso per una mina che non deve essere rintracciabile con il MD, però ho letto anch'io da qualche parte che lo facevano. Proverò a cercare, sperando di riuscire a trovare dove l'ho letto.
ciao, g.u.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Centerfire »

Veramente interessanti!
Devo ammettere che non sapevo dell'esistenza di mine in legno ma il bello di questa materia è che non si finisce mai di imparare.... [264
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7482
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Andrea58 »

Io non sono molto lucido stasera, ed anche le altre se per questo, ma non ho capito come funzionassero. Ho notato i fianchi lavorati e la scanalatura ma non riesco proprio ad immaginarne il funzionamento. Poi oltre a questo di che tipo erano anticarro, antiuomo o che altro.
Grazie della spiegazione
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
kanister
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 486
Iscritto il: 16/08/2007, 17:53
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Savona

Re: Regalo da un amico

Messaggio da kanister »

Ciao Andrea, erano mine antipersonale, venivano attivate a seguito di pressione anche leggera, ho letto 2,5kg, sul coperchietto superiore. Questo scendendo faceva saltare la sicura del detonatore, solitamente lo ZZ42, provocando così l'esplosione. Tipi più sofisticati erano stati studiati per l'uso con altri detonatori, tipo lo ZZ35 o lo ZuZZ35 che erano dei tipi sia a strappo sia a rilascio.
Facevano parte di tutta quella serie di mine studiate dai tedeschi per usare materiali poveri e non rintracciabili con il MD, tipo le mine di ceramica, di vetro, le stockmine che conosci.....
ciao, g.u.
Blaster Twins

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Blaster Twins »

Scusa, Kanister, ma se erano tarate su quel peso bastava anche un cane a farle saltare. Non è che fossero tarate sui venticinque chili?
Avatar utente
kanister
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 486
Iscritto il: 16/08/2007, 17:53
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Savona

Re: Regalo da un amico

Messaggio da kanister »

Blaster Twins ha scritto:Scusa, Kanister, ma se erano tarate su quel peso bastava anche un cane a farle saltare. Non è che fossero tarate sui venticinque chili?
Ciao, 2,5kg sono anche meno di un cane, parliamo pure di gatti o piccoli roditori. Comunque questa è la cifra che ho trovato, non so dire se sia precisa. E, in ogni caso, se consideri che si tratta semplicemente di un pezzo di legno da premere, senza alcuna molla o congegno ad hoc direi che possa essere accettabile.
ciao, g.u.
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Regalo da un amico

Messaggio da stecol »

No Blaster ha ragione Kanister la pressione di funzionamento delle Schützenmine 42 era stimata tra 1 e 5 kg.

Comunque i tedeschi specificavano sulle scatole degli accenditori l'entità dello sforzo necessario al funzionamento dei vari accenditori come si può vedere dal link http://www.lexpev.nl/images/zugzuender.jpg
Per lo Zugzünder 42 la specifica è di 4 Kg, ma poi i fattori tecnici e ambientali possono far variare anche notevolmente questa misura.

Per quanto riguarda i piastrini ribadisco che sono italiani, come lo è il pacchettino che circondano, una cartuccia regolamentare del n. 1 da 150 g di esplosivo (TNT o T4), naturalmente da addestramento e inerte come testimonia l'incarto di colore nero.

Sull'utilizzo in ordigni tedeschi è possibile, si tratta sicuramente di un "riciclaggio" di materiali italiani da parte dei tedeschi.

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Rispondi