Regalo da un amico

Bombe a mano e da fucile
Blaster Twins

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Blaster Twins »

Ok, ci credo tranquillamente, ma la mia domanda a questo punto è: quante ne hanno perse per esplosioni accidentali provocate da animali? Inoltre, ogni esplosione li metteva in allerta, danneggiando loro i nervi. Non era una buona pensata, tecnicamente parlando. Furba l' idea della mina in legno che rendeva virtualmente invisibile la mina ai metal detector.
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Regalo da un amico

Messaggio da stecol »

Vedi Blaster il problema era irrilevante.
Se il campo minato era a protezione di qualche installazione, postazione o fortificazione, era controllato e quindi ci voleva poco a stabilire la natura della minaccia.
Se invece il campo minato era uno speditivo posato per coprire una ritirata, sai quanto gli importava se ci finiva sopra un soldato o una mucca !! (che data la stazza faceva partire anche le mine anticarro)
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Blaster Twins

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Blaster Twins »

Capito! Grazie mille, Stecol.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7482
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Andrea58 »

La domanda ulteriore è relativa alla durata delle stesse esposte agli agenti atmosferici. Il legno se bagnato gonfia rendendo inefficace l'ordigno. Ma forse lo dico perchè non sono ancora riuscito a capirne il meccanismo [142 [142
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Gotic Line Alarico

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Gotic Line Alarico »

Carine, le Schu.42, devono essere le sorelle minori di queste .http://www.goticatoscana.it/html/marcoiano.html , la produzione cosidetta ersatz, di cui sono componenti anche le stockmine o betonmine che dir si voglia, la schu penso sia una produzione fatta anche a fantasia, usavano le cariche da demolizione di tritolo (trinitrotoluene) da 150 e 250 grammi la seconda leggermente piu' grande lasciava spazio, alla piu' piccola, a riempimenti di fantasia (le lastrine prefratturate) usate anche in normandia non penso fossero rilevabili (anche con le piastrine) dai metal dell'epoca, la cartuccia regolamentare da100 grammi cilindrica veniva adoperata per le beton, una simile alla Schu 42 mi risulta una italiana chiamata mina antiuomo R, che effettivamente usavano i piastrini di "norma" e un'accenditore OTO ma purtroppo non ne ho mai viste.
Che differenza dalle sofisticate S, il loro destino: nei musei, ad imperituro ricordo di come l'ingegno umano si sia spesso adoperato per uccidere i simili, e in che modo, altro che morte gloriosa lancia in resta, fatto a pezzi o impallinato da una miriade di schegge.
Anche se repro mi apre che facciano la loro figura.
A veder quanti sono saltati nel dopoguerra a disinnescarle penso durino anche troppo, il meccanismo è banale, la cassa contiene la carica e dentro la carica il detonatore che a sua volta è inserito dentro l'accenditore, la parte superiore della scatola ha un'incavo che trapassa il percussore e si appoggia alla coppiglia, come la calpesti la pressione sfila la coppiglia, il percussore liberato spinto da una molla collide con un fulminante che accende il detonatore e la carica,
Ringrazio i reduci per le informazioni datemi sul funzionamento di simili ordigni e in particolare un affezionato del un salto nella storia passo del Giogo, che ha rischiato la pelle, come militare, nel lavoro di bonifica dagli ordigni, starie a giornate a sentirlo.....
Un saluto e spero di non avervi annoiato
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Regalo da un amico

Messaggio da stecol »

Andrea58 ha scritto:La domanda ulteriore è relativa alla durata delle stesse esposte agli agenti atmosferici. Il legno se bagnato gonfia rendendo inefficace l'ordigno. Ma forse lo dico perchè non sono ancora riuscito a capirne il meccanismo [142 [142
Andrea,
La Schü.Mi. 42 è una mina molto semplice: ha un involucro prismatico di compensato impregnato formato da una vaschetta chiusa superiormente da un coperchio di pressione. Il coperchio di pressione è incernierato alla parte posteriore della vaschetta ed è concepito per chiudersi su questa avvolgendola parzialmente. Partendo dal fondo la vaschetta ospita una cartuccia di TNT o acido picrico tipo Sprengkörper 28 (200-210 g), mentre nella parte anteriore è ospitato l’accenditore Z.Z. 42 e il detonatore Sprengkapsel No. 8. L'accenditore munito di un percussore a scatto trattenuto da una copiglia, faceva sporgere dalla scatola attraverso un foro circolare ricavato nel frontale della vaschetta lo stelo del percussore con la copiglia inserita; sulla copiglia poggiava il bordo anteriore del coperchio munito di un'asola per lo scorrimento dello stelo.

Una pressione di 2-3 kg sul coperchio ne provoca la chiusura sulla scatola. Il bordo anteriore sfila la copiglia di scatto dallo stelo del percussore. Il percussore, oramai libero, sotto l'impulso della sua molla andava a colpire il un innesco a percussione all'inteno dell'accenditore, la cui vampa faceva esplodere il detonatore e di conseguenza l'esplosivo.

La vita operativa di questo genere di mine dipende molto dai terreni in cui viene posata, si va dalle poche settimane riscontrabili nei terreni umidi ai vari decenni del deserto, tutto dipende principalmente dalla tenuta strutturale dell'involucro e in seconda battuta dalla tenuta del detonatore e dell'esplosivo. Gli accenditori sono praticamente eterni, te lo posso garantire e difatti restano la parte più pericolosa di questi ordigni.

La Mina del link di Gotic è una CS 42 I tipo anticarro italiana, sempre in legno, che però funziona in maniera completamente diversa.

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7482
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Andrea58 »

Cacchio quella è la madre di tutte le mine ersatz [argh [argh , l'hanno fatta con una cassa completa, tanto per essere sicuri.
Comunque per quest'estate mi prenoto per un corso di "mine" tenuto dal Prof. Kanister [icon_246 [icon_246
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7482
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Andrea58 »

Grazie della spiegazione Stecol, adesso ho capito il funzionamento, così evito anche il corso di recupero estivo[icon_246 [icon_246
Questo non esimerà naturalmente Gianluigi dal farmela vedere dal vivo
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Regalo da un amico

Messaggio da stecol »

Se ti serve qualche ripetizione ..... [255 [255 [255
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7482
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Regalo da un amico

Messaggio da Andrea58 »

stecol ha scritto:Se ti serve qualche ripetizione ..... [255 [255 [255
Più che altro a me piacerebbe fare dei corsi pratici ma mi hanno detto che ci sono problemi. Guarda te se uno non può coltivare i suoi hobbies in santa pace, in che mondo viviamo!!! [icon_246 [icon_246
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi