Spoletta a tempo I G.M. da identificare (austriaca M96c)

Tutto sugli inneschi
Rispondi
Avatar utente
tonolik
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: 29/08/2008, 9:54
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Altro

Spoletta a tempo I G.M. da identificare (austriaca M96c)

Messaggio da tonolik »

Ciao a tutti,

dal fondo del baule è uscita questa spoletta a tempo, risalente alla Grande Guerra, mi aiutate ad identificarla? [137

Oltre agli evidenti segni di impatto si notano le scritte:

96 C (sopra pare ci sia una K)

i numeri 42 e 654 sulla parte inferiore filettata (filetto diam. 52 mm)

la scala graduata, preceduta da una V, da 8 a 66 (?cancellato dall'impatto?) - (ultimo numero visibile 62)

Ecco le foto:
Allegati
DETTAGLI-W.jpg
Visto 337 volte
DETTAGLI-W.jpg
DETTAGLI-W.jpg (85.66 KiB) Visto 337 volte
INTERA-W2.jpg
Visto 337 volte
INTERA-W2.jpg
INTERA-W2.jpg (36.75 KiB) Visto 337 volte
INTERA-W.jpg
Visto 337 volte
INTERA-W.jpg
INTERA-W.jpg (21.52 KiB) Visto 337 volte
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da fert »

ciao
è una spoletta a doppio effetto austriaca M96c, utilizzata sugli shrapnel per il cannone da 9cm M75 e varianti.
Avatar utente
tonolik
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: 29/08/2008, 9:54
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Altro

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da tonolik »

Grazie Fert, [264

Ciao.



P.S. ho cercato in interdet ma ho trovato solo questa foto, più qialche informazione relativa al suo utilizzo in fortificazioni. E' corretto? Hai qualche informazione o foto del cannone e dei colpi?

9 cm armata polowa wzór 1875/1896 (niem. 9 cm Feldkanone M.75/96) - austriacka armata polowa skonstruowana w zak?adach Škoda.

Armata znajdowa?a si? na uzbrojeniu artylerii Cesraskiej i Królewskiej Armii. By?a wykorzystywana w czasie I wojny ?wiatowej. Pod koniec 1918 znalaz?a si? na uzbrojeniu 5 Pu?ku Artylerii Polowej i by?a wykorzystywana w obronie Lwowa.

Dane balistyczne, konstrukcyjne, eksploatacyjne i ci??ary:

* kaliber lufy - 87 mm
* d?ugo?? lufy w kalibrach - L 23,6
* dono?no?? max - 4.500 m
* masa pocisku podstawowego (granatu) - 6,7 kg
* pr?dko?? pocz?tkowa pocisku - 448 m/s
* szybkostrzelno?? - 10 strz./min.
* k?t nachylenia lufy - -10°
* k?t podniesienia lufy - +25°
* poziomy k?t ostrza?u - 10°
* ci??ar bojowy - 1.108 kg
* ci??ar marszowy - 1932 kg
Allegati
45347447.jpg
9cm M75 al museo di Belgrado, con canna in bronzo
Visto 311 volte
9cm M75 al museo di Belgrado, con canna in bronzo
9cm M75 al museo di Belgrado, con canna in bronzo
45347447.jpg (120.28 KiB) Visto 311 volte
Avatar utente
tonolik
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: 29/08/2008, 9:54
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Altro

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da tonolik »

Questo tipo di cannone (9cm/M75) diventava il pezzo standard di alcune fortezze dopo il riarmamento dell´esercito regio-imperiale nel 1909 con i nuovi modelli di cannone prodotti dalla Skoda.

Per principio i vecchi modelli finivano negli arsenali delle Fortezze come riserva dell´artiglieria.

Per esempio l´arsenale della Fortezza di Trento aveva piu di 100 cannoni di questo tipo a disposizione.

La differenza fra il modello M75 e il modello M75/96 è principalmente lo scudo d´acciaio per la protezione della squadra dei serventi al pezzo.

Il Feldkanone (cannone campale) 9cm M75/96 fu' utilizzato dall'esercito Austro-Ungherico durante la I guerra mondiale I.

Tutti i cannoni originali furono aggiornati durante il 1898 con le seguenti modifiche:
- Anche se, per i motivi di costo, mantenne la canna in bronzo del pezzo originale venne riprogettata per sostenere le cariche di sparo più potenti che entrarono in uso.
- Una chiusura aggiuntiva fu' aggiunta per impedire misfiring accidentale quando la culatta era aperta.
- Un freno a molla contribuiva a ridurre il rinculo 5-6 metri a 80 centimetri, anche se era inutile se la forcella non poteva essere interrata.
- Grazie a una leva aggiuntiva, venne aumentato l'angolo di sparo per poter essere utilizzato anche in zone montuose.

La differenza fra il modello M75 e il modello M75/96 è principalmente lo scudo d´acciaio per la protezione della squadra dei serventi al pezzo.

Alcune specifiche:
Peso 1.084 kg
Lunghezza della canna 2.06 metri
Calibro 87 mm
Culatta a cuneo piano con otturatore Broadwell
Celerità di tiro 6 rpm
Velocità del proiettile 440 m/s
Gittata 5.000 metri (shrapnel)
6.000 metri (HE)
Ultima modifica di tonolik il 02/11/2009, 9:07, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
tonolik
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: 29/08/2008, 9:54
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Altro

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da tonolik »

Un 9cm C/1873 tedesco, in posizione campale, danneggiato da un'esplosione.
Allegati
3733992556_a8da37bbf2.jpg
Non credo sia lo stesso modello del 9cm M75 (ha la culatta diversa dalla foto postata prima) ma è molto simile.
Visto 294 volte
Non credo sia lo stesso modello del 9cm M75 (ha la culatta diversa dalla foto postata prima) ma è molto simile.
Non credo sia lo stesso modello del 9cm M75 (ha la culatta diversa dalla foto postata prima) ma è molto simile.
3733992556_a8da37bbf2.jpg (63.44 KiB) Visto 294 volte
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da fert »

ciao
il cannone era originale krupp, esportato in varie nazioni, dove ha subito alcune modifiche.
alcuni modelli di granate utilizzate nel 9cm M75.
esplosiva, shrapnel, incendiaria, e scatola a mitraglia.
[attachment=0]au.JPG[/attachment]
Allegati
au.JPG
Visto 279 volte
au.JPG
au.JPG (71.87 KiB) Visto 279 volte
Avatar utente
tonolik
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: 29/08/2008, 9:54
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Altro

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da tonolik »

Ciao Fert e grazie dell'immagine, [264

Apppproposito di 87 mm, dal solito baule tempo fa' usci anche questo.

Assomiglia a quello in fig. 5 e 7 nell'immagine da te postata.

Però il diametro della filettatura su cui montare la spoletta è inferiore a quello della 96C (circa 30 contro 52).

E' possibile che venisse montata anche su altri calibri?
Allegati
87mm - shr r.jpg
Visto 274 volte
87mm - shr r.jpg
87mm - shr r.jpg (42.07 KiB) Visto 274 volte
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Spoletta a tempo I G.M. da identificare

Messaggio da fert »


nella tua spoletta è presente un cono di raccordo, ecco perche il diametro è maggiore.

nel topic seguente trovi una modifica fatta per adattare la spoletta M8. ovviamente non c'è nulla di documentato.
http://munizioni.eu/munizioni/forum/vie ... 63&t=19085

come dicevo nell'altro topic, le artiglierie obsolete sono state ammodernate nel 1912 circa in poi. è probabile che granate piu moderne siano state costruite, necessitando quindi di un cono di raccordo per la spoletta.
Rispondi