oggetti sconosciuti ww1 ita

Munizioni oltre 20mm

Rispondi
Avatar utente
ciccio
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 173
Iscritto il: 30/11/2006, 11:53
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Friuli-Venezia Giulia

oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da ciccio »

Salve e auguri a tutti! Questi non sono giorni per cercare quanto invece per catalogare. Vi posto 2 oggetti trovati da amici e non in mio possesso. Il primo è una strana spoletta a percussione esplosa, di ottone. Il secondo è un barattolo vuoto di circa 6-8 cm di diametro con tanti cavetti metallici attaccati nel fondo: a dire dello scopritore ce n'erano diversi in alta quota e qc aveva tracce di paracadute attaccate ancora ad i fili...illuminante? Ciao e grazie (a proposito tutto quello che vedete in foto è vuoto e detenibile).
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da fert »

ciao
molto interessante la prima foto. si tratta di una spoletta italiana a percussione modello IO 40. la particolarità sta nel fatto che è montata su di un ogiva per granate vecchio modello da 65mm o 75mm, quelle della ww1. non vi è traccia su manuali o altro, personalmente ho sempre pensato che cio fosse stato possibile, questa ne è la prova.
grazie per averla condivisa.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da Andrea58 »

Curioso che i cavetti siano metallici, magari per non bruciarsi con il calore del bengala ma non la trovo una soluzione ragionevole.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da TELLER67 »

Ciao, i barattoli con i cavetti in acciao, sono i canister illuminanti di granate d'artiglieria. Visti così, orientativamente potrebbero essere americani o anche italiani post bellici, visto che abbiamo avuto i loro stessi armamenti. Per determinare il calibro bisognerebbe misurarne il diametro esterno, ovviamente. Erano contenuti all'interno del proietto con in cavetti verso la parte posteriore e alla fine dei cavi, ben piegato c'era il paracadute, Il funzionamento della spoletta a tempo, oltre ad espellere il canister, lo accendeva.
L'immagine che ti allego è quella della granata da 105mm M 314 illuminante USA della 2^ G.M.
105mm_M314_ILL-2.jpg
Ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
ermanno
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da Centerfire »

Ah, vedo che Ciccio ha inserito due oggetti interessanti! [264

Mi incuriosisce l'illuminante, non mi ero mai posto il problema dei cavetti del paracadute ma in effetti essendo ad altissima temperatura era impossibile fare altrimenti...

Grazie a Teller che con il suo post ha chiarito in un'attimo il dilemma!

Su Fert non dico nulla perché ho esaurito da tempo i complimenti... [0008024

[00016009
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
ciccio
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 173
Iscritto il: 30/11/2006, 11:53
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da ciccio »

Ringrazio tutti x gli autorevoli interventi. Io personalmente x l'illuminante (data la zona e le condizioni di ritrovamento) avevo pensato a quella che sul libro di Marcuzzo è definita "155 l illuminante -nana-" ho toppato? ciao a tutti
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: oggetti sconosciuti ww1 ita

Messaggio da TELLER67 »

Ciao Ciccio, non credo potesse essere quella perchè il libro riporta che in ogni canister c'erano 4 bengala. Non penso potessero starci 4 bengala all'interno di quello da te postato. Ma se puoi misurare quello, vedrai che, non mi sbaglio di molto, è proprio della granata che ho messo in disegno.
Probabilmente dalle parti dove l'hai trovato c'era un poligono d'artiglieria da montagna e qualcuno di quei pezzi è caduto li. Magari piantato in mezzo agli alberi trovi anche qualche bicchiere....
Ciao
ermanno
Rispondi