BONIFICHE E BRILLAMENTI

Bombe a mano e da fucile

Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da TELLER67 »

Andrea58 ha scritto: E' quasi materiale "porno" [0008024 [0008024
Eh, eh... andiamoci piano con questi paragoni... cosa penserebbe di te il popolo del forum?? [icon_246

Scherzi a parte grazie per la considerazione!



Per lukino, grazie anche a te per i complimenti. Credo che sia importante condividere il proprio "sapere".


Ciao a tutti [00016009
ermanno
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da Centerfire »

TELLER67 ha scritto:
Andrea58 ha scritto: E' quasi materiale "porno" [0008024 [0008024
Eh, eh... andiamoci piano con questi paragoni... cosa penserebbe di te il popolo del forum?? [icon_246

Scherzi a parte grazie per la considerazione!

Nessun problema, ormai siamo abituati a certe "perversioni" e nessuno si meraviglia più, a parte i nuovi arrivati.... [icon_246
Anche perché Andrea è in buona compagnia... [0008024

Teller hai fatto delle integrazioni molto interessanti anche preché se la gente vede con i propri occhi cosa può succedere qualche dubbio gli può venire al momento buono! [257
Esempio: alla manifestazione di Empoli era atteso un ragazzo (figlio di un'espsitore se ricordo correttamente) che svuotando un 13 x 64 MG131 con un cacciavite aveva perso due dita ed un'occhio. Fortunatamente sono riusciti a ricostruirgli parzialmente il pollice e salvare qualcosa dell'altro occhio.... [916
Migliori dettagli non ne ho se non un generico "alla fine della guerra mettevano di tutto dentro le granate per avere delle versioni tuttofare, fosforo compreso...." [0008024


Una curiosità personale, visto che questo è un OT "pilotato" che resta nella traccia degli oggetti pericolosi:
Si vede sempre in televisione che gli artificieri asportano la/le spoletta/e e poi l'ordigno viene interrato e fatto brillare... ma la spoletta che fine fà? [icon_246
Qualcuno colleziona ottone? [22050002
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Panzerbär

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da Panzerbär »

Centerfire ha scritto: Esempio: alla manifestazione di Empoli era atteso un ragazzo (figlio di un'espsitore se ricordo correttamente) che svuotando un 13 x 64 MG131 con un cacciavite aveva perso due dita ed un'occhio. Fortunatamente sono riusciti a ricostruirgli parzialmente il pollice e salvare qualcosa dell'altro occhio.... [916
[11 L'hai poi incontrato? Come stava?
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

BONIFICHE E BRILLAMENTI

Messaggio da TELLER67 »

Centerfire ha scritto:
Una curiosità personale, visto che questo è un OT "pilotato" che resta nella traccia degli oggetti pericolosi:
Si vede sempre in televisione che gli artificieri asportano la/le spoletta/e e poi l'ordigno viene interrato e fatto brillare... ma la spoletta che fine fà? [icon_246
Qualcuno colleziona ottone? [22050002
Caro Centerfire, vedo con piacere che hai uno spiccato spirito di osservazione. Forse ti riferisci all'ultimo servizio in TV riguardo una bomba d'aereo rinvenuta nel Lazio, se non ricordo male?
ermanno
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da TELLER67 »

Ciao Centerfire, non aspetto la tua replica per rispondere alla domanda.
Nell'Esercito fino ad alcuni anni gli artificieri non si orientavano tutti alla stessa maniera.
Diverse scuole di pensiero portavano gli operatori o a fare brillare le bombe d'aereo (ammesso che le condizioni di sicurezza lo permettessero) con le spolette in sito, o in altri casi a rimuovere sempre e in ogni caso le spolette per procedere al brillamento, in una zona distante da abitati, o allo scaricamento mediante lisciviatura previa foratura della corazza con acido nitrico.
Quanto finora brevemente illustrato si verificava solo se le spolette delle bombe rinvenute fossero state ordinarie, ossia a percussione o inerzia. In caso di spolette a funzionamento chimico differito, le bombe non potendo essere spostate il brillamento si doveva effettuarlo in loco.
Questo fino a qualche anno fa. Poi hanno standardizzato una volta per tutte le operazioni relative alla neutralizzazione di questi ordigni.
Ora le spolette devono sempre essere rimosse prima del brillamento dell'ordigno, semprechè del tipo ordinario, poi, dal momento che l'"organo sensibile" della bomba non è più presente, questa viene trasportata nel sito di brillamento.
A questo punto che fine fa la spoletta rimossa? Trasportata separatamente all'ordigno, viene fatta brillare a parte con una piccola carica per eliminare il detonatore. Volendo si può anche inertizzarla, per poter salvare il simulacro per scopi didattici, ma il più delle volte, credo, essa venga demolita definitivamente.

Le spolette non erano tutte in ottone. Gli inglesi erano gli unici ad utilizzare questo metallo per le loro, gli americani le avevano tutte in acciaio, i tedeschi per la maggior parte in alluminio.
E a proposito di inglesi, buona parte delle loro spolette non hanno il detonatore integrato all'interno, ossia la spoletta è un semplice congegno meccanico non esplosivo dal quale al momento opportuno dell'impatto fuoriesce un percussore (spillo) che va si a percuotere il detonarote, ma che non è solidale alla spoletta, un elemento a parte. In quel caso, una volta rimossa, si ha per le mani un oggetto assolutamente inoffensivo che probabilmente verrà fatto brillare lo stesso, per non sapere nè leggere e nè scrivere. [1535

Infine, a meno chè tu non abbia qualche altra domanda da pormi sull'argomento, vorrei fare una divagazione sul fatto che, come ad esempio si è visto sul servizio televisivo dell'ultima bomba rinvenuta, non è che le riprese siano state fatte proprio da in operatore TV al momento preciso della rimozione della spoletta, sia chiaro. Nessun artificiere permetterebbe ad un estraneo di riprendere una fase così delicata, perchè se qualcosa andasse storto, ci andrebbe di mezzo una persona che non c'entra nulla con tutta l'operazione. Sai che casino?
E' più probabile che un altro artificiere della squadra, con la telecamera della TV abbia fatto quelle riprese, per poi renderla al proprietario. [22050002

E a questo proposito mi ricordo di una operazione alla quale ho partecipato in quel di Verona, un po' di anni fa, per lo scaricamento di una bomba d'aereo americana da 1000 libbre. [iocero
Ebbene quella volta, alla fine dell'operazione che aveva visto impegnata una nutrita squadra di artificieri, un operatore TV si fece avanti autorizzato dai responsabili, per fare qualche ripresa. Sai che cosa ci domandò? Di rimetterci a sparare acqua nella bomba con l'idropulitrice come se stessimo ancora operando per sciogliere l'esplosivo, non avendo potuto riprenderla in diretta. Ci siamo tutti rifiutati di prestarci a questa pagliacciata, anche perchè se qualche nostro Comandante avesse visto le immagini in TV avrebbe potuto pensare che qualche incoscente aveva veramente permesso ad un estraneo di avvicinarsi all'ordigno in un momento molto delicato ed a rischio della sua incolumità. [204

E adesso a te...

Ciao
ermanno
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da Centerfire »

Teller, dandomi la parola hai tolto il tappo ad un diga di dimensioni non quantificabili! [17
Ma non sei il solo ad aver subito il mio interesse, ho un'amico al TSN che si è congedato da qualche mese dall'Artiglieria con le spalline tipo albero di Natale. Persona piacevolissima ed allegra aveva la responsabilità per le abilitazioni dei poligoni e delle attività pirotecniche in genere, più stretti contatti con gli artificieri dell'esercito impegnati a spasso per la Toscana... quando mi incontra vedo che suda freddo! [0008024

Le spolette inglesi sono meccaniche in ottone, è già un vantaggio! Quando sento parlare di pezzi in alluminio mi vengono le nausee... già che con gli anni si ossida in maniera odiosa, è di una morbidezza tale che una volta grippato nella filettatura qualsiasi chiave è tempo sprecato! Immagino che in questi casi la tecnica di intervento sia differente...
Ho letto che i francesi tagliavano le spolette con l'acqua ad alta pressione, buono per il muso e forse per la coda ma quando è a metà pancia come fai???
Addirittura, non ricordo chi, forse i giapponesi, c'è chi usa delle chiavi ad azionamento pirotecnico per sbloccare le filettature incastrate! [1495
Altra cosa: c'è un limite minimo oltre il quale l'ordigno viene preso pari pari senza disattivarlo? Ok per quelle ipervitaminizzate ma ci saranno stati dei bombardieri leggeri (cacciabombardieri) che usavano taglie minori per colpi occasionali...
Aiuto, non mi fermo più!
Visto che il TNT è così sordo e và innescato a modino, non capita che la carica da demolizione si limiti a sbriciolare l'oggetto senza attivare l'esplosivo? [137

Ok, mi fermo... [0008024

Sono un metalmeccanico affascinato dalla tecnologia ed appassionato di armi ed armamenti, imparare sulla tecnologia delle armi per me è interessantissimo! [151

[00016009
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da Andrea58 »

Qui ci buttano fuori per OT protratto [icon_246 [icon_246 [icon_246
Ma almeno ci saremo fatti una cultura. [17
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Artmont
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 57
Iscritto il: 05/06/2009, 14:00
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Friuli

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da Artmont »

Centerfire ha scritto: Ho letto che i francesi tagliavano le spolette con l'acqua ad alta pressione, buono per il muso e forse per la coda ma quando è a metà pancia come fai???
Addirittura, non ricordo chi, forse i giapponesi, c'è chi usa delle chiavi ad azionamento pirotecnico per sbloccare le filettature incastrate! [1495
[151

[00016009


Saluti
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da Centerfire »

Bingo!
Grazie Artmont, me le ero perse! [264

Andrea58 ha scritto:Qui ci buttano fuori per OT protratto [icon_246 [icon_246 [icon_246
Ma almeno ci saremo fatti una cultura. [17
Non hai tutti i torti.. quasi quasi taglio la discussione e sposto il nuovo pezzo in Artiglierie... [icon_246
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: Sono sicure queste munizioni ??

Messaggio da TELLER67 »

Se ti sposti in Artiglierie confermamelo, però se vuoi delle altre risposte... sono qui!!
ermanno
Rispondi