Facile sbagliare...

Munizioni fino a 20mm

Vulcano

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da Vulcano »

Eniac ha scritto:è un effetto ottico , purtroppo ho la digitale in panne e devo arrangiarmi con lo scanner ed il risultato è abbastanza scadente.
Quelle che hai trovato non marcate sei certo che siano mauser? non so nulla di tali tipi di cartuccia tedesca non marcate , è meglio aspettare qualche guru per la conferma però [264

Ok, immaginavo dato che non era stata sparata. [264

Si sono certo, ricordo che erano assieme ad altre sparate da mg in una postazione ma al momento non avevo loro dato importanza...forse qualcuno saprà anche chi era il fabbricante!
[00016009
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Grazie Ricevuti: 11 volte
Contatta:

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da giovanni »

Ciao
Esistono diversi modelli di Arisaka che furono camerati in 7,92 Mauser ne periodo 1920-1930
Diverso il discorso per le 7,92 per mitragliatrice (sono diverse) che vennero prodotte soprattutto per il tiro contraereo a bordo degli aerei Nipponici e utilizzata su una copia delle MG Tedesche
Per il riferimento ai modelli di cartuccia per fucile esiste un solo modello ordinario con palla S in lega rame-ottone e anima in piombo

per mitragliatrice esistono invece:
il modello ordinario con palla in acciaio ramato e anima con in piombo
il modello perforante con palla in acciaio ramato e anima con in acciaio
il modello incendiario con palla in acciaio ramato e anima con in piombo e fosforo in punta
il modello esplosivo con palla in lega rame-ottone e anima con in piombo e materiale esplosivo in punta

non escludo l’esistenza di uno o più modelli da manipolazione ma fino ad oggi non sono note altre varianti

Per quanto riguarda invece le Mauser senza marchi la cosa è complessa in quanto esistevano diverse nazioni e stabilimenti che le produssero (compresa l’Italia)
Questo avvenne soprattutto durante il periodo della Guerra Civile Spagnola
Per questi motivi è impossibile una classificazione delle stesse.
Vulcano

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da Vulcano »

Sempre un riferimento! [264

Grazie [257
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5245
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da Eniac »

Grazie Giò, come sempre rapido ed esaustivo [264 , se posso approfittare ancora.... :P come mai i Nippon ricamerarono gli Arisaka nel 7,92 ? la differenza di prestazioni non dovrebbe essere tanto diversa tra le 2 cartucce , mi viiene da pensare che ci potesse essere magari qualche accordo tra le 2 nazioni visto che si parla del 1920-30 ma non sono estremamente forte in storia e non vorrei dire eresie.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da Aorta10 »

Ecco i 4 modelli da 7,92x57 Giapponesi della mia raccolta, nella sequenza descritta da Giovanni…
Insieme stiamo svolgendo un minuzioso studio su diversi calibri di munizioni Nipponiche, che a parer mio sono molto interessanti dal punto di vista collezionistico….
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5245
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da Eniac »

Il modello Incendiario è caricato tramite foro laterale, poi richiuso, come le colleghe Tedesche? Come la distinguo dalla ordinaria visto che entrambe hanno la tropicalizzazione in lacca rossa e nessuna laccatura sull'innesco?
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: Facile sbagliare...

Messaggio da Aorta10 »

L’incendiaria Giapponese è simile nella forma alla Pmk Tedesca, ma completamente diversa nella struttura interna, la nipponica è priva di nucleo in acciaio e il peso si aggira attorno ai 9,60 grammi contro i 10,14 grammi circa della Pmk…
La distinzione trai le munizioni leggere Giapponesi avviene principalmente tramite una colorazione tra colletto e palla, più o meno standardizzata. Per alcuni calibri come il 7,7x56R la colorazione identificativa viene posta sul fondello attorno all’innesco. Sebbene ci sono piccole differenze di classificazione tra cartucce utilizzate dall’esercito, marina e aviazione lo standard è questo:
Rosso pallido, Rosso rosa = Ordinaria
Verde = Tracciante
Nero = Perforante o Esplosiva (palle tronco-coniche)
Magenta = Incendiaria
Bianco = Esplosivo (palle tronco-coniche) Aeronautica/Marina
Bruno Chiaro = Ordinaria solo per cal. 7,92x57 per uso terrestre.
Rispondi