Solothurn S-18

Sezione dedicata alla armi

Massimo Foti

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Massimo Foti »

Mi era sfuggito il minuscolo messaggio sul limite di 256k per la dimensione allegati. Ecco altri scatti:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Massimo Foti

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Massimo Foti »

Evvai! Grazie mille. Finalmente posso distinguere fra 1000 e 1100 [257

Prova a fare un veloce censimento dei pezzi che ho visto:

- Full (vedi ampio servizio): S-18-1100

- Roma, Museo della Fanteria: S-18-1100 (su affusto non originale, probabilmente di mitragliatrice?)
Roma.jpg

- Solothurn Zeughaus. Qui le cose si fanno complicate, ne abbiamo 4 pezzi:

1) S-18-1100 su affusto contraerei (vedi sopra per foto)

2) S-18-1100 in configurazione come a Full

3) S-18-???? l'affusto nasconde un eventuale selettore:
quadrupede.jpg
4) S-??? Questo dovrebbe essere uno di quelli destinati all'Olanda, bloccati negli USA causa invasione tedesca, e tornati in Svizzera (rimasti in deposito?). Sembra differente, magari un modello precedente?
USA.jpg
A breve spero di avere foto migliori da Solothurn

Massimo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte
Contatta:

Re: Solothurn S-18

Messaggio da stecol »

Aggiungi il 1100 del PMAL di Terni, II e III foto del mio precedente intervento [264

Ciao
Stefano

P.S.: Che io sappia non ci sono limiti agli allegati, io ne ho messi insieme anche una trentina in un colpo solo.
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Massimo Foti

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Massimo Foti »

stecol ha scritto:P.S.: Che io sappia non ci sono limiti agli allegati, io ne ho messi insieme anche una trentina in un colpo solo.
Il limite è sulle dimensioni del file. L'ho capito solo dopo. Grazie comunque

Massimo
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte
Contatta:

Re: Solothurn S-18

Messaggio da stecol »

Le ultime due foto riguardano un S18-100, che sarebbe un po' il padre dell'S18-1000.
Usa una munizione specifica, la 20x105B invece della 20x138B, non ha possibilita di tiro automatico e per quello che mi ricordo è stato ampiamente adottato dall'Ungheria negli anni '30.

Un paio di link:

http://www.primeportal.net/armory/yuri_ ... _at_rifle/
http://en.wikipedia.org/wiki/Solothurn_S-18/100

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Massimo Foti

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Massimo Foti »

Durante il week-end sono stato a Solothurn, come sempre posto infame per le foto. Ho fatto tanti scatti ma devo investire parecchio tempo per post-processarli e capire cosa riesco a tirarcene fuori. Quando avró finito metteró tutte le foto a disposizione.
Il Museo ha anche avviato una lunga fase di restauri all'edificio e riorganizzazione, che durerà fino al 2013.

I 20 mm che hanno in esposizione al momento sono 5, rispetto ai 4 visti un paio di anni fa:

- S-18-1100 su supporto antiaereo. Vedi foto in precedenza. Ho letto marchi per modello e numero di serie
- S-18-1000 su supporto come a Full. Non è un 1100 come credevo. Ho letto marchi per modello e numero di serie
- Un'arma smontata ancora dentro la sua cassa con le indicazioni per la dogana USA (destinata all'Olanda e bloccata?)

- Le due armi che stecol identifica come S-18-100. In effetti somigliano molto all'esemplare ungherese, ma, a differenza di questo al posto del numero di serie, hanno un marchio generico con lo stemma della W+F Solothurn, nessuna indicazione di modello o numero di serie. Il Museo ne parla come prototipi o simili. Riporto il testo intero nell'originale tedesco, per evitare errori di traduzione:

"Bei beiden unterschiedlichen 20 mm Tankbüchsen ohne Waffennumber und Typenbezeichnung dürfte es sich um zwei funktionstüchtige Versuche aus dem Jahre 1941 handeln. Beides sind Einzelstücke."

L'indicazione del 1941 non quadra molto con un S-18-100, ma qui potrebbe sbagliarsi il Museo.

Grazie a tutti per l'aiuto. Al momento sono indietro con le foto (scattate migliaia quest'estate, e non ho ancora finito), ma vi assicuro che ne avrete a dozzine, incluso quelle dell'S-5 antiaereo

Massimo
Massimo Foti

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Massimo Foti »

Visto l'interesse suscitato e la carenza di fotografie online, ho messo assieme le mie foto di Full con parecchi scatti presi a Solothurn negli scorsi giorni. Ci sono S-5, S-18-100, S-18-1000 e S-18-1100. Sono compresi tutti i tipi di affusto di cui abbiamo parlato.

Nel caso di alcuni pezzi del Museo di Solothurn ho riportato anche numeri di serie e le note del Museo (in tedesco). Visto che a Solothurn scattare fotografie è davvero difficile, molte inquadrature sono ripetute, perché ho usato settaggi diversi per assicurarmi che almeno qualche scatto fosse usabile.

In totale si tratta di oltre 300 fotografie per un totale di 260 Mb:
http://www.massimocorner.com/afv/temp/2 ... othurn.zip

Chi fosse interessato è pregato di scaricarlo appena possibile, perché non resterà online a lungo.

Le foto sono leggermente compresse, larghe 1024 px. Nel caso foste interessati a qualche file particolare a risoluzione piú alta, contattatemi direttamente riportando il nome del file.

Ricordo che le foto sono protette da copyright, chi avesse necessità di farne un uso che vada oltre lo studio personale è pregato di contattarmi in privato per la necessaria autorizzazione.

Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito alla discussione, e spero che questa mia iniziativa possa risultare utile.

Massimo
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Solothurn S-18

Messaggio da fert »

le foto messe adisposizione sono veramente eccezionali. per me uniche.
grazie mille massimiliano.
spero che questo topic divenga un riferimento per l'identificazione di questi pezzi.
Massimo Foti

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Massimo Foti »

fert ha scritto:spero che questo topic divenga un riferimento per l'identificazione di questi pezzi.
Forse bisognerebbe riordinare il materiale, perché informazioni e foto sono venute fuori poco alla volta. Oltretutto non manterro' a lungo le foto disponibili online, per una semplice questione di spazio (260 Mb di spazio su server non sono pochi). Nel caso avessi voglia di selezionare le foto piu' importanti/significative e riordinare il tutto in un articolo, sarei ben felice di mettere a disposizione le mie foto.

PS Ieri sera riguardando "Le armi della Fanteria Italiana (1919-1945)" di Pignato e Cappellano ho notato che nella sezione sui pezzi anti-aereo c'è una foto che sembra davvero un S-18-1100 su affusto uguale a quello visto al Museo di Solothurn. Al momento sono in ufficio, conto di indicare la pagina appena possibile
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Solothurn S-18

Messaggio da Centerfire »

Bellissimo topic e bellissima arma! [151
Grazie Massimo per le foto e le note che hai inserito nei post. Conoscevo solo di sfuggita questo fucilone ma a vederlo così ben ritratto viene la voglia di possederne uno per divertirsi un pò! Peccato che non siamo negli USA... [1535

http://www.youtube.com/watch?v=SRSczKvw7ek
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Rispondi