sintesi fotografica granate italiane ww2

Il meglio sulle munizioni pesanti
Avatar utente
die
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 60
Iscritto il: 29/12/2010, 0:55

Re: sintesi fotografica granate italiane ww2

Messaggio da die »

Seguire questo topic è un pò come andare a scuola.........A noi poveri alunni non resta che porgere domande:
noto che certi pz hanno svariati marchi tipo caricamento,anno stabilimento mentre in altri queste voci spariscono.
Faccio notare l'evoluzione (non solo il colore) che si nota confrontando i pz della foto n°13 con lquelli della n°12.
A grandi linee può essere le fasi anni 20, anni 30 e tempo di guerra?
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: sintesi fotografica granate italiane ww2

Messaggio da wyngo »

Ciao Die, le colorazioni come abbiamo detto, sono cambiate dopo il 1927 e dopo il 1931 ma ci sono varianti belliche con verniciatura e con zincatura e come sempre, conferma la tesi che in tempo di guerra succede di tutto...inoltre la granata da 76/40-45 pur essendo pienamente bellica ovvero dopo il 1931, è chiaramente verniciata e non zincata e con tutte le colorazioni e contrassegni di data, lotto e stabilimento.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
FEB

Re: sintesi fotografica granate italiane ww2

Messaggio da FEB »

[00016009 ,complimenti, [22 hai svuotato una polveriera ?
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: sintesi fotografica granate italiane ww2

Messaggio da wyngo »

...se solo una parte di quei pezzi fosse in mio possesso, penso che dovrei dormire preoccupato...verrebbe subito Fert in corda doppia e con la mascherina, a trovarmi...ovviamente armato e con uno zaino mooooooooooooooolto capiente! [17
Spero di riuscire a fare delle foto piu' decenti e magari con tutti i particolari in evidenza, non solo per farli osservare a tutti ma anche perche' Fert e Stecol ( per cominciare....) potrebbero anche linciarmi in pubblica piazza, nel caso dovessi sbagliare [17 [17
Ciao a tutti, Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
usti
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 128
Iscritto il: 26/12/2015, 14:26
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Oltre 20mm
Nazionalita: Altro
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: sintesi fotografica granate italiane ww2

Messaggio da usti »

@ FERT:
"granata perforante scoppiante da 57/43
spoletta posteriore mod (?)
granata da 75mm vecchio modello con spoletta mod 910 e falso innesco di trasporto
granata da 75mm a caricamento chimico, il cerchio rosso indica che conteneva esplosivo
granata da 75mm fumogena
granta perforante scoppiante da 65/17
granata antiaerea da 90/53, anche questa con il marchio 90G
granata da 76/40 vecchio modello (ww1) con spoletta a tempo mod 900 (?)"

La spoletta posteriore è una mod. 914.
Rispondi