domanda su palla inglese

Munizioni fino a 20mm

fabio1385

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da fabio1385 »

capito grazie della spiegazione centerfire [257 o letto che spesso azione di svuotarle era un azione dei partigiani durante la guerra
fabio1385

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da fabio1385 »

altra domanda cerano palle di proiettili di diverso materiale? perche ne o trovate alcune messe molto male ho e una azione del composto del terreno?
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da Centerfire »

Allora... noto nel tuo scritto un pò di confusione coi termini ma penso di aver capito...
Il proiettile è parte della munizione insieme al bossolo, all'innesco ed al propellente.
Detto proiettile nelle versioni militari dalla fine del 1800 è composto da due elementi, il mantello ed il nucleo. Il nucleo è generalmente realizzato con piombo per conferire alla palla la massa necessaria a trasferire l'energia della polvere sul bersaglio (perché di questo in effetti si tratta, trasporto di energia!). Il mantello o "camiciatura" è realizzato con una varietà di leghe metalliche che devono combinare elasticità, scorrevolezza, resistenza e non ultima, economicità.
Si và quindi dall'ottimo ma costoso rame alle sue leghe con zinco e/o nikel per finire al più povero acciaio dolce ricoperto per placcatura galvanica con rame o zinco per prevenire la ruggine.

Con questo cito solo i materiali più comuni ma in centinaia di anni di ricerche e realizzazioni in tema di armi da fuoco le soluzioni adottate sono numerose!

Ovviamente ognuno di questi metalli reagisce in modo differente al pasare del tempo...

[00016009
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
fabio1385

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da fabio1385 »

grazie ancora della tua spiegazione centerfire gentilissimo scusa della confusione nn sono un esperto
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da Centerfire »

fabio1385 ha scritto:grazie ancora della tua spiegazione centerfire gentilissimo scusa della confusione nn sono un esperto
Ci mancherebbe alrto che ti dovessi scusare!
Sei qui per diventarlo, un esperto!
E poi ricorda che non si finisce mai di imparare, anzi, come dico io, quando non hai più da imparare preoccupati perché sei morto! [255

Io infatti continuo a trovare qui sempre nuove info e ogni giorno metto qualcosa in più a quello che conosco... [264
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da polvere nera »

Centerfire ha scritto:quando non hai più da imparare preoccupati perché sei morto! [255
Parole sacrosante [264
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
fabio1385

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da fabio1385 »

allora dopo invito abuso della vostra pazienza e voglio vedere se o capito la tua spiegazione centerfire il NUCLEO e la lega al interno della palla IL MANTELLO O CAMICIATURA e la rigatura della palla e il rivestimento o capito bene ?
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da Pivi »

Un proiettile militare "standard" è composto da un nucleo ( per le cartucce ordinarie comunemente è di lega piombo-antimonio) rivestito da una camiciatura ( o mantello) in acciaio o altro materiale.

La "rigatura" è l'insieme dei solchi presenti nella canna che hanno la funzione di imprimere al proiettile un movimento di rotazione. La canna ha, quindi, due diametri misurabili all'interno ( la parte che viene chiamata "anima"), quello tra i "pieni di rigatura" e quello tra i "vuoti di rigatura" ( che è il diametro massimo dell'anima della canna).

Siccome il proiettile è più largo del diametro tra i "pieni" di rigatura, i solchi incideranno il mantello della palla mentre questa percorre la canna, lasciando i segni ben visibili sui proiettili sparati.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da Pivi »

Se invece per "rigatura" intendi la parte zigrinata visibile nel tuo proiettile, questa viene chiamata "solco di crimpaggio" e ha due funzioni:

1- permettere una presa salda del bossolo sul proiettile, evitando che quest'ultimo si sfili o rientri nel bossolo in seguito a urti o ad altre cause

2-garantire un forte legame tra nucleo e camiciatura per evitare la separazione dei due elementi
fabio1385

Re: domanda su palla inglese

Messaggio da fabio1385 »

grazie pivi della tua spiegazione io intendevo le rigature della palla che servono per mantenere per tenere apposto il bossolo
Rispondi