Befana

Munizioni fino a 20mm

Rispondi
caboto

Befana

Messaggio da caboto »

Ciao a tutti ! Che ne dite di questa vecchietta?[^]
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
davide987

Messaggio da davide987 »

una bella werndl austriaca a polvere nera! bel pezzo, non sono facili da recuperare![ciao2]
caboto

Messaggio da caboto »

Ciao Davide! proprio una botta di c**o qualche anno fa, non so se pulirla o lasciarla com'é..
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da Centerfire »

Per pulirla senza snaturarla prova ad usare un minitrapano con una spazzolina rotante a fili metallici di acciaio.
Asporta i depositi calcarei e terrosi, parte degli ossidi e non tocca la patina dell'ottone.
Ovviamente usa una mano delicata per dosare l'intensità dell'azione e comunque sempre tanta pazienza ed attenzione.
Io uso questa tecnica anche sulle palle in piombo, con la dovuta delicatezza![;)]
caboto

Messaggio da caboto »

ciao centerfire, grazie per il consiglio, appena procurata la spazzola adatta mi metto all'opera, ho letto da qualche parte che anche l'aceto può dare buoni risultati, proverò su alcuni vecchi bossoli prima[;)]
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da Centerfire »

Ottimo, buon lavoro!
L'aceto non l'ho mai provato, ho sperimentato diversi prodotti per la casa ma gli attacchi "umidi" tendono spesso ad attaccare profondamente il pezzo snaturandolo e sono poi difficili da fermare....
Per ogni lavoro occorre decidere quando alternare l'uso dell'attacco "a secco" (asportazione meccanica) a quello "ad umido" (acidi, reagenti vari e saponi).[ciao2]
cocis49

Messaggio da cocis49 »

Anche se in ritardo dico che è un bel pezzo quel colpo non sparato più di un secolo fà, qualcuno forse è tornato a casa.Ne ho alcuni ma il più vecchio è del 1914. Ho letto da qualche parte che per pulire senza rovinare i bossoli molto incrostati bisognerebbe trofinarli prima con della lana di bronzo (credo si possa trovare nei colorifici),poi fare una miscela di acqua + aceto bianco (quello rosso scurirebbe il metallo) + sale e lucidarli.Io l'ho fatto con la miscela e sono venuti molto bene.[ciao2]
Rispondi