Id. ogiva

Munizioni fino a 20mm

Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5254
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: Id. ogiva

Messaggio da Eniac »

L'ossido del piombo è altamente espansivo, secondo me la crescita dell'ossido ha spinto fuori il tracciatore .
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7225
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: Id. ogiva

Messaggio da Andrea58 »

Eniac ha scritto:L'ossido del piombo è altamente espansivo, secondo me la crescita dell'ossido ha spinto fuori il tracciatore .
Non penso, il tracciatore è lunghetto e lui è entrato per 3 mm nella palla ed ha trovato il piombo
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5254
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: Id. ogiva

Messaggio da Eniac »

Andrea , pochi mm sono sufficienti a contenere il tracciatore , Vi allego un documento della M1 in cui si nota l'assenza della coppetta che contiene il tracciatore , c'è solo un tappino che è stato probabilmente spinto fuori assieme alla miscela tracciante.
Ho cercato in rete una sezione della tracciante ma non l'ho trovato purtroppo, altrimenti potremmo avere la certezza sulla struttura interna , non sarebbe una cattiva idea mettere su un archivio delle varie munizioni sezionate che ci capita di incontrare , in questi casi sarebbe estremamente utile.....
Cattura.PNG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5257
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Id. ogiva

Messaggio da Centerfire »

Il bossoletto contenente la miscela tracciante in genere è lungo una decina di millimetri e circondato da una sottile camicia di piombo, per non sbilanciare troppo la palla. Escludo che l'ossidazione del piombo possa aver spinto fuori tale bossoletto che comunque era bloccato dalla bordatura della base palla.
Veramente strano che nel mantello di un modello tracciante ci sia un nucleo in piombo compatto... escluderei l'errore di fabbrica in quanto il nòcciolo di piombo inserito nel mantello ha un peso predeterminato e controllato così come è controllato il peso del proiettile finito. Se effettivamente corrisponde ad una palla da prova forzata... mi domando solo se il propellente fosse quello standard oppure non sia una cartuccia-mina per far saltare il fucile in caso di recupero. In genere però questa tattica è usata da chi si ritira, non da chi avanza...

Peso? (aimé falsato dal foro...)
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Id. ogiva

Messaggio da polvere nera »

Scusami Nicola ma la tua teoria, anche se giusta, puoi esser certo che non può essere applicata in questo caso.
Ha ragione Andrea, se dopo 1, max 1,5mm di ossido è apparso il piombo significa che il tracciatore questa palla non ce l'aveva... magari non è tutto metallo tenero e nella parte ogivale si nasconde qualcos'altro ma non posso saperlo senza forarla del tutto o più semplicemente, adesso non ho una calamita, facendo la prova del magnete.
Purtroppo, Riccardo, anche se il foro è poco profondo il peso sarebbe falsato... quanto alla punta puoi andar tranquillo che 5,5mm son perfetti per eliminare il tracciatore senza intaccare il mantello ma soltanto appena la bordatura.
Questo link mi sembra interessante a riguardo delle sezioni delle 30-06
http://cartridgecollectors.org/30-06intro/
Questa foto rende molto bene l'idea della profondità del foro
Immagine
[00016009
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5254
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: Id. ogiva

Messaggio da Eniac »

Beh, per saperlo non resta che tagliarla....
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Id. ogiva

Messaggio da polvere nera »

Eniac ha scritto:Beh, per saperlo non resta che tagliarla....
Ci avevo già pensato e sarà quel che farò...
Grazie
[00016009
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: Id. ogiva

Messaggio da Aorta10 »

Escluderei con certezza che sia una tracciante o P.Forzata…
Le possibilità sono 2, la prima è che è una perforante Mod.1922 ma è quasi improbabile,
la seconda più probabile che sia una M1I incendiaria secondo Tipo. Questo giustificherebbe il tappo posteriore in piombo, ad ogni modo dovrebbe essere magnetica…
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Id. ogiva

Messaggio da polvere nera »

Molto bene [264
Questa volta mi pare che non ci siano dubbi...
Questa foto, trovata in rete, corrisponde sicuramente al disegno postato da Aorta.
Immagine
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: Id. ogiva

Messaggio da Aorta10 »

Dovrebbe essere una 30-06 (7,62x63) Americana...
Comunque lo spaccato della 303 (7,7x56R) che hai postato è praticamente la copia della 7,62.
Rispondi