Tipologia marchi sulle munizioni civili NORMA

Civili e Wildcat

Rispondi
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Tipologia marchi sulle munizioni civili NORMA

Messaggio da Pivi »

Dal 1961 al 1978 la Norma, sul 6.5 x 55, adottò un sistema di marchi a due o tre cifre.


A ore 8 = il fornitore del metallo
A ore 6 = il produttore
A ore 4 = la data di produzione

Per l'identificazione riferirsi a questa tabella:

Metal Supplier : (at 8 o’clock)

V = VDM = Vereinigte Deutsche Metallwerke
D = VDN = Vereinigte Deutsche Nickelwerke
S = SM1072 (SM = Svenska Metallverken?)
M= SM1070 (SM = Svenska Metallverken?)
DA = Dansk Ammunitionsfabrik

Manufacturer : (at 6 o’clock)
R = Raufoss (Norwegian Govt Factory)
B = Blikstorp (originally factory of Svenska Metallverken used 1965- early 1970’s)
O = Otterup (Dansk Ammunitionsfabrik) (see Danish Companies)
none (ie code missing) = Norma at Åmotfors

Year : (at 4 o’clock) : see table at right.
1961 : O 1962 : P 1963 : S 1964 : T 1965 : U 1966 : V 1967 : H
1968 : L 1969 : A 1970 : Z 1971 : E 1972 : R 1973 : I 1974 : K
1975 : N 1976 : X 1977 : D 1978 : G

Nel caso di marchi con due sole cifre, esse indicano il fornitore del metallo e la data di produzione

Dal 1979 al 1991 invece si adottò una singola lettera che indicava l'anno di produzione:

1979* : O 1981 : P 1982 : S 1983 : T 1984* : U 1986 : V 1987 : C
1988* : L 1990 : I 1991 : Z - also "B", "N"

Come si vede mancano degli anni. Questo è dovuto al fatto che vennero prodotte grosse quantità di munizioni nel 1979, 1985 e nel 1988, cosa che non rese necessaria la produzione negli anni seguenti.
Rispondi