sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarro

Il meglio di Munizioni Militari Leggere
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da Andrea58 »

Per vuota Stefano intendi che è la sola camicia? Il perchè della mia perplessità è che è più comodo facile montare una palla completa che togliere dalla linea una sola camicia, colorarla ed inserirla. Mi da l'idea di una "dichiarazione d'intenti" più che di un pezzo reale. Erano gia arrivati ad avere bossoli e palle complete, perchè fare questo sbattimento? [1334 [1334
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5241
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Contatta:

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da Eniac »

Se ne deduce che possa essere una cartuccia da manipolazione..oppure un displyay.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da OLD1973 »

Andrea58 ha scritto:Per vuota Stefano intendi che è la sola camicia? Il perchè della mia perplessità è che è più comodo facile montare una palla completa che togliere dalla linea una sola camicia, colorarla ed inserirla. Mi da l'idea di una "dichiarazione d'intenti" più che di un pezzo reale. Erano gia arrivati ad avere bossoli e palle complete, perchè fare questo sbattimento? [1334 [1334
Mi viene da pensare che l'unico motivo possa essere che essendo una palla speciale, con caratteristiche incendiarie o esplosive, l'abbiano inserita vuota per evitare di far "girare" palle potenzialmente rognose. Magari erano sensibili come le Beo e un urto accidentale per una caduta a terra (vista la massa del bossolo) avrebbe potuto attivare la catena pirica della palla.
Mia idea....
Poi perchè abbiano scelto un profilo così inconsueto di palla non si sa', sembra quasi una palla del lebel mod. 1886 allungata, col naso un po' piatto. O è una distorsione della foto?
Stefano, puoi mostrarci la palla smontata e fotografarne la base?
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5241
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Contatta:

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da Eniac »

Ma non credo..il rivetto sotto la base dell'innesco parla chiaro è un display oppure una manipolazione e la palla è vuota per risparmiarsi il perforatore in tungteno , l'idea della esplosiva la vedo molto remota specie per il targhet a cui era destinata la cartuccia...manco i Tedeschi i Russi e gli Inglesi usano le esplosive sulle loro controcarro...solo superperforanti.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da OLD1973 »

Beh, se ci pensi, la palla normale per la P318 era perforante con elemento lacrimogeno (che poi funzionasse, è un altro paio di maniche....). E poi come palla perforante noi potevamo montare quella dell' 8x59, non era mica male e sarebbe bastato sostituire il nucleo con uno al tungsteno.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da Andrea58 »

OLD1973 ha scritto:Beh, se ci pensi, la palla normale per la P318 era perforante con elemento lacrimogeno (che poi funzionasse, è un altro paio di maniche....). E poi come palla perforante noi potevamo montare quella dell' 8x59, non era mica male e sarebbe bastato sostituire il nucleo con uno al tungsteno.
Tung.... che????? [137 [137 [137 [137 [icon_246 [icon_246 [icon_246 [icon_246
Ma se i nuclei perforanti delle 12,7 li segni col seghetto e tu ti immagini l'uso del tungsteno addirittura??? [204 [204 [204
Costa troppo [213 [213 [213
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da OLD1973 »

I tedeschi avevano utilizzato il tung-coso nelle S.m.K. H, piccola produzione di nicchia ma l'avevano. Ed era una palla per l'8x57. Immaginavo che per una munizione espressamente realizzata per il tiro controcarro potesse essere contemplata.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5241
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Contatta:

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da Eniac »

Non dimentichiamo che queste cartucce hanno si e no superato lo stadio prototipico , non sappiamo neanche per certo che i fucili controcarro Scotti camerati per questo calibro siano o meno stati effettivamente usati , quindi non c'è da stupirsi se troviamo assemblaggi strani o inspiegabili , anzi in considerazione di ciò inizio a dubitare che sia una manipolazione visto che non sono reperibili le "normali" figuriamoci se avevano fatto le manipolazione...io rimango dell'opinione che sia un pezzo derivante da un display.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da OLD1973 »

[264
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Stefano50
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 228
Iscritto il: 14/01/2007, 0:58
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: sperimentali italiane per armi pesanti e fucili anticarr

Messaggio da Stefano50 »

eccovi alcune foto. e se fosse, un accendino da tavola non ancora finito? mi sà che hò preso una fregatura!!!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rispondi