12,7 Breda molto strana…

Munizioni fino a 20mm

Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da Andrea58 »

Però se devo usare un bossolo per modificarlo ne uso uno in ottone che è molto più malleabile. Qui ne hanno usato uno in ferro.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da Aorta10 »

Concordo con Andrea, non sono un esperto di ricarica ma penso sia piuttosto laborioso trasformare un bossolo standard in uno da 65 mm con spessore dei metalli di svariati mm.
Se riuscirò ad entrarne il possesso ne farò una autopsia minuziosa!
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5244
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 63 volte
Grazie Ricevuti: 5 volte
Contatta:

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da Eniac »

Effettivamente il discorso non fa una piega , non avevo considerato il materiale del bossolo.
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da chaingun »

Sembra proprio "fabbricato" così. E sembra proprio uno sperimentale.
Sul perché, si possono avanzare le più strane ipotesi. Tenete comunque presente che il 13 mm tedesco è 64 mm e forse non è un caso che questo italiano sia un 65 mm. Altro non saprei dire.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5215
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da OLD1973 »

Un 12,7 breda "Kurz"? E rimless????
Questo mi fa' pensare ad uno sviluppo di un binomio arma/munizione per mitragliatrice uso terrestre, un po' piu' tosta della 8 breda insomma..... e il rimless mi fa' pensare ad una alimentazione a caricatori in luogo dei nastri.
Ma quante chicche saltano ancora fuori, non si finisce mai di imparare e scoprire!!! [17
Grazie al buon Aorta per averla condivisa! [264 clap
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da chaingun »

Però se devo usare un bossolo per modificarlo ne uso uno in ottone che è molto più malleabile. Qui ne hanno usato uno in ferro
In realtà, c'è un altro precedente. La cartuccia per il fucile anticarro Scotti, ottenuta restringendo a 8 mm il bossolo del 13,2 mm Breda, fu realizzata sperimentalmente con bossoli in ferro. Quindi, non è detto che una cartuccia sperimentale debba per forza essere in ottone.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5244
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 63 volte
Grazie Ricevuti: 5 volte
Contatta:

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da Eniac »

mah, oggi ne ho parlato con Andrea, abbiamo fatto tante di quelle congetture e tentativi di capire perché e per che cosa...ma, al solito, senza documentazione non se ne riesce a venir fuori.
Io avrei persino ipotizzato la sperimentazione di una polvere più vivace in modo da ridurre la capienza del bossolo..ma torniamo sempre allo stesso discorso di cui sopra.
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da Pivi »

Avete provato a contattare l'altro pianerottolo (IAA) ? Fede scrive anche qui ma non penso abbia visto il post. Provo a chiedere se loro ne sanno qualcosa
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Grazie Ricevuti: 11 volte
Contatta:

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da giovanni »

A mio avviso sapere su che arma sarebbe stata prevista aggiusterebbe le cose
certo che nel 1942 un 12,7 con scritta 13, mi fa venire in mente i problemi relativi alle armi di bordo che avevano uno sviluppo rapidissimo a causa dell'invecchiamento dei calibri,
Non potrebbe trattarsi di uno studio per ridurre i pesi trasportabili con un calibro aereonauticamente già testato o comunque vicino al 13 Tedesco?
Inoltre, a quanto in mio possesso, fu proprio nel '43 che terminò la produzione del 7,7 Breda-Safat, anche se molti aerei montavano armamento ancora misto con 7,7 e 12,7 montate insieme
Che si tentasse una sostituzione con un arma unica, cosa poi sfumata con l'8 settembre e la sucessiva "adozione" di materiale aereonautico Tedesco?
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: 12,7 Breda molto strana…

Messaggio da Andrea58 »

giovanni ha scritto:A mio avviso sapere su che arma sarebbe stata prevista aggiusterebbe le cose
certo che nel 1942 un 12,7 con scritta 13, mi fa venire in mente i problemi relativi alle armi di bordo che avevano uno sviluppo rapidissimo a causa dell'invecchiamento dei calibri,
Non potrebbe trattarsi di uno studio per ridurre i pesi trasportabili con un calibro aereonauticamente già testato o comunque vicino al 13 Tedesco?
Inoltre, a quanto in mio possesso, fu proprio nel '43 che terminò la produzione del 7,7 Breda-Safat, anche se molti aerei montavano armamento ancora misto con 7,7 e 12,7 montate insieme
Che si tentasse una sostituzione con un arma unica, cosa poi sfumata con l'8 settembre e la sucessiva "adozione" di materiale aereonautico Tedesco?
E' una delle ipotesi che si faceva con Nicola. Oltretutto più è corto e meno problemi ci sono, più corta anche la corsa dell'otturatore ed arma più compatta. Però a quel punto ti appoggi all'alleato ed usi il suo 13 che comunque era già anemico.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi