.455 Webley Selfloading Pistol

Munizioni fino a 20mm

Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

.455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Aorta10 »

Risposta Inglese alla più riuscita e conosciuta .45 ACP Americana, questa cartuccia fu utilizzata nella pistola semiautomatica Webley-Scott mod.1912. Le munizioni sono state prodotte in ambito militare da circa il 1912 al 1942 e ovviamente hanno partecipato ad entrambi i conflitti mondiali…
La palla ha camicia in lega di rame-ottone nikelata con anima in piombo. Il bossolo è in ottone con innesco Berdan e carica di circa 0,55 grammi di cordite, da notare gli anomali 3 fori nell’innesco per favorire la vampata di accensione.
.455 Selfloading paragonata ad una .45 ACP.
455 Auto5.jpg
455 Auto4.jpg
455 Auto3.jpg
455 Auto2.jpg
455 Auto1.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Andrea58 »

Tre fori??? Che avessero problemi di accensione come pensi tu? Ma perchè poi, la cordite usata nelle altre munizioni non mi pare avesse gli stessi problemi.
Era a grani oppure a spaghetti anche questa?
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Aorta10 »

Il tipo di grana è il tipico delle produzioni dei .455 Revolver.
Visto che è una cartuccia per arma semiautomatica, penso che il sistema a tre fori dovesse favorire e accelerare l’accensione della carica…
455Auto-GB.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5243
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Eniac »

Vedo che, come da abitudine Inglese ,sul fondello è riportata una lettera, in questo caso una "I" , è da considerare che questa identifichi il tipo di palla , come consuetudine , oppure indica altro ?
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Pivi »

E' parte della denominazione ufficiale, 455 Webley Automatic MK I

Questo sta a indicare l'adozione ufficiale, dopo due cartucce simili ma rimaste allo stadio sperimentale, la 455 Webley & Scott Mod 1904 e la 455 Webley Automatic Mod 1910, che si differenziano dalla versione definitiva per piccoli particolari.

Esiste anche la 455 Webley Fosbery Type II ( secondo modello) che risale alla fine dell' 800, pure questa quasi identica alla cartuccia Mk I

La mia MK I è marcata " E. 17 I" , quindi produzione Eley
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5243
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Eniac »

Attenzione a non confonderla con la sorella maggiore dedicata ai revolver e che porta quasi lo stesso nome , .455 Webley MkI....
Cattura2.PNG
Cattura3.PNG
Cattura.PNG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Pivi »

Infatti anche la mia 455 Webley MKI è marcata "K I" , indicando appunto il modello MKI
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Centerfire »

Non è che usando le lunette poteva essere sparata anche nel revolver? [137

Bella, non la conoscevo! [151
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Aorta10 »

Non sono a conoscenza sull’uso delle .455 Webley Selfloading Pistol sui Revolver…
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: .455 Webley Selfloading Pistol

Messaggio da Pivi »

Dal 1915 numerose Colt 1911 vennero adottate dagli inglesi ricamerate dal 45 ACP al 455 Webley Auto. Tale cartuccia venne dichiarata obsoleta nel 1937 dall'esercito, non so per quanto riguarda la marina e l'aviazione. Tuttavia gli eventi bellici possono benissimo aver prolungato la vita operativa di tale cartuccia nell'esercito anche negli anni successivi, come si evince dai marchi tardi degli esemplari di Aorta.

Fatto curioso, la denominazione ufficiale di Mk I venne adottata nel 1927,eppure il mio esemplare del 1917 già la presenta nel marchio. Sarebbe interessante fare un confronto tra i marchi effettivamente reperibili sulle munizioni e la presenza omeno del termine Mk I nei documenti ufficiali
Rispondi