Il ritorno del vecchietto

Munizioni fino a 20mm

Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Il ritorno del vecchietto

Messaggio da chaingun »

Altro appuntamento con il mitico vecchietto! Questa volta, tramite l'amico, solo un pezzo di nastro di Mg 42. Solo che le munizioni all'interno (tutte scaricate), sono di un tipo un po' particolare, che magari piacerà anche ad altri: come potete vedere, il fondello è diviso in due metà da due segmenti. Questo sistema di impressione stava a indicare che quel particolare bossolo non è stato ottenuto, come al solito, partendo da dischetti piatti tranciati da una lastra di metallo, ma partendo da pezzi di tondino di ferro. Sembra che diverse aziende tedesche avessero sperimentato questo processo produttivo con risultati incoraggianti, ma che solo la fabbrica con codice hla e hlb (metallwarenfaberik Treuenbritzen) avesse effettuato una limitata produzione di serie. Come vedete, il bordo è particolarmente smussato.
Sta di fatto che oggi non è che siano così comuni...
Bellino, no?
Veggett.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da Andrea58 »

Io non lo conoscevo neppure questo tipo di bassolo.
C'è una ragione per la triplice crimpatura dell'innesco?
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da Aorta10 »

Aggiungo che questo sistema produttivo è stato utilizzato in modo discontinuo dal ’42 fino a fine guerra come dice chaingun solo da alcuni stabilimenti.
Uno paio di esemplari del ’42 e del ‘43.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da chaingun »

C'è una ragione per la triplice crimpatura dell'innesco?
Quella è standard, serve a evitare che sotto sparo, specialmente con le armi automatiche, la capsula si sfili ed esca. In tal caso, l'inceppamento sarebbe altamente probabile.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da Andrea58 »

chaingun ha scritto:
C'è una ragione per la triplice crimpatura dell'innesco?
Quella è standard, serve a evitare che sotto sparo, specialmente con le armi automatiche, la capsula si sfili ed esca. In tal caso, l'inceppamento sarebbe altamente probabile.
Lo chiedevo perchè mi sembrava più accentuata del solito. Effetto della foto evidentemente.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
patacchino
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 1180
Iscritto il: 12/09/2010, 11:31
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: modena

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da patacchino »

sinceramente non l'avevo mai visto.
mica tene avanza uno? [17
ma come sezione lo spessore del fondello e delle pareti cambiano o sono uguali?
Skype Me™!
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da chaingun »

Boh, dovrei provare a tagliarne uno e confrontarlo con un bossolo ottenuto in modo tradizionale. Così a priva vista, a parte lo spigolo leggermente arrotondato del fondello, non mi pare che cambi granché.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5257
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da Centerfire »

Ottenere il bossolo dalla barra tonda costava molto meno che dalla lamiera.
La lamiera oltre che laminata e decappata (lavata con acido per eliminare le scorie) andava tagliata in strisce avvolte in bobine. Dalle bobine si passava alle punzonatrici e poi alla prima ricottura del dischetto.
Il filo di ferro viene ottenuto per trafilatura ed avvolto direttamente in bobine, poi basta una cesoia automatica per tagliare i tronchetti che probabilmente visto il poco stress subito non necessitavano della prima ricottura.
Nei due casi cambiano gli sforzi e le problematiche per la prima imbutitura, probabilmente lo scoglio più grande da superare. Solo dei tecnici con le "palle quadre" affiancati da valido personale possono venire a capo della lavorazione.
Ritengo che si a questo il motivo per la scarsa diffusione di questa tecnica "risparmiosa"...
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da axel1899 »

Centerfire ha scritto:Solo dei tecnici con le "palle quadre" affiancati da valido personale possono venire a capo della lavorazione.
"...
eh si... avevan proprio gli attributi... Ti basta vedere come realizzavano le M.G. 42 e gli M.P. 43 STG.44 (etc)
i sovietici invece avranno anche conquistato mezza Germania e fatto man bassa di tecnici et tecnologia... ma quanto a padroneggiarla.... per quanto son andati avanti a produrre gli AK47 con metodologie tradizionali ? bastard
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: Il ritorno del vecchietto

Messaggio da axel1899 »

chaingun ha scritto:Altro appuntamento con il mitico vecchietto! Questa volta, tramite l'amico, solo un pezzo di nastro di Mg 42.
meglio che Tu non me li faccia incontrare... o mi porto dietro la fida tenaglia ed inizio a strappar unghie... sai com'è almeno acceleriamo un po' i tempi ed arriviamo prima al " tesoretto " bastard bastard bastard
Rispondi