spoletta da identificare

Tutto sugli inneschi

donnydarko

spoletta da identificare

Messaggio da donnydarko »

Ciao a tutti

sapete dirmi a quale proietto appartiene questa spoletta?

purtroppo non ho altre foto e info...

grazie a tutti!
Immagine
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5254
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: spoletta da identificare

Messaggio da Centerfire »

Ti dirò, sembrerebbe una spoletta a doppia azione per srhapnell risalente alla I GM...
Ti dirò pure che sembra che la carica secondaria sia ancora al suo posto sotto la spoletta...
Se così fosse hai tra le mani un'oggetto estremamente pericoloso che non và assolutamente maneggiato se non da personale qualificato.
Non sono un'esperto in questo settore ma fino ad ulteriori risposte da chi più esperto di me la considererei pericolosa e da denunciare!!!
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
donnydarko

Re: spoletta da identificare

Messaggio da donnydarko »

grazie centerfire avviserò immediatamente il "proprietario"
per carica secondaria intendi il tubicino sotto vero?
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5212
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: spoletta da identificare

Messaggio da OLD1973 »

Nella spoletta a DE austriache, per il 7,5 ed il 10,5, la carica secondaria era costituita da polvere nera ed alloggiava in un bicchiere sotto la spoletta (vedere la foto sotto, tratta dal museo del Pasubio). Nella spoletta postata manca il bicchiere e quindi la carica secondaria. Il "tubicino" funge sia da collegamento tra l'elemento pirico a tempo della spoletta e la polvere nera, sia da fissaggio avendo la parte inferiore filettata. Questo tubicino, SE la spoletta NON ha svolto il suo lavoro fino in fondo, ha i fori di collegamento alla carica anch'essi riempiti di polvere nera, quindi SE è in questo stato, è molto pericolosa!
Nel dubbio, segnalarne la presenza alle autorità e non maneggiarla assolutamente!!!
Essere informati salva la pelle, propria ed altrui!
DSC08927.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
donnydarko

Re: spoletta da identificare

Messaggio da donnydarko »

grazie della lezione OLD1973!
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: spoletta da identificare

Messaggio da fert »

ciao
dovresti trovare l'iscrizione del tipo di spoletta vicino alla graduazione;
ne esistevano diversi modelli specifiche per i diversi calibri:
7,5cm M15
8cm per il cannone da 8cm M5/8
10cm M14
10,4cm M14
15cm M14 e M17
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: spoletta da identificare

Messaggio da wyngo »

OLD1973 ha scritto:Nella spoletta a DE austriache, per il 7,5 ed il 10,5, la carica secondaria era costituita da polvere nera ed alloggiava in un bicchiere sotto la spoletta (vedere la foto sotto, tratta dal museo del Pasubio). Nella spoletta postata manca il bicchiere e quindi la carica secondaria. Il "tubicino" funge sia da collegamento tra l'elemento pirico a tempo della spoletta e la polvere nera, sia da fissaggio avendo la parte inferiore filettata. Questo tubicino, SE la spoletta NON ha svolto il suo lavoro fino in fondo, ha i fori di collegamento alla carica anch'essi riempiti di polvere nera, quindi SE è in questo stato, è molto pericolosa!
Nel dubbio, segnalarne la presenza alle autorità e non maneggiarla assolutamente!!!
Essere informati salva la pelle, propria ed altrui!
DSC08927.JPG

...ciao a tutti...
Bravo Old [264 ...credo che in particolare salvi la pelle altrui, se chi l'ha ritrovata ha deciso di rimuoverla nonostante non sapesse di cosa si trattava! [142
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
roberto1954
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 43
Iscritto il: 25/07/2012, 8:13
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Solo Italiane

Re: spoletta da identificare

Messaggio da roberto1954 »

OLD1973 ha scritto:Nella spoletta a DE austriache, per il 7,5 ed il 10,5, la carica secondaria era costituita da polvere nera ed alloggiava in un bicchiere sotto la spoletta (vedere la foto sotto, tratta dal museo del Pasubio). Nella spoletta postata manca il bicchiere e quindi la carica secondaria. Il "tubicino" funge sia da collegamento tra l'elemento pirico a tempo della spoletta e la polvere nera, sia da fissaggio avendo la parte inferiore filettata. Questo tubicino, SE la spoletta NON ha svolto il suo lavoro fino in fondo, ha i fori di collegamento alla carica anch'essi riempiti di polvere nera, quindi SE è in questo stato, è molto pericolosa!
Nel dubbio, segnalarne la presenza alle autorità e non maneggiarla assolutamente!!!
Essere informati salva la pelle, propria ed altrui!
DSC08927.JPG
Il bicchiere nella foto se no vado errato dovrebbe essere quello per il 10 cm M14,qualc'uno di voi sa che altezza ha il bicchiere.
Avatar utente
MDG
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/01/2014, 10:21
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Oltre 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: spoletta da identificare

Messaggio da MDG »

Forse questo può servire
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7224
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: spoletta da identificare

Messaggio da Andrea58 »

Il cartaceo serve sempre ed è molto apprezzato. [264 [264
Il problema nel nostro settore di interesse è proprio reperire le informazioni dato che non si può mica agire a cuor leggero.
I ritrovamenti di pezzi potenzialmente pericolosi è poi un motivo di ansia per tutti. Moltissimi non sanno cosa raccolgono con risultati a volte tragici.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi