303. restaurato svuotato ed attack

Munizioni fino a 20mm

Avatar utente
berettofilo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 632
Iscritto il: 04/09/2013, 14:33
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Rapallo
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 303. restaurato svuotato ed attack

Messaggio da berettofilo »

FInalmente troviamo qualcosa di interessante:
Il bossolo è un po' ossidato ma nemmeno troppo per essere stato settant'anni li per terra, con il martello cinetico estraggo la palla (ordinaria, direi, senza rompere il colletto bastard :mrgreen: )
IMG_1730_800x450.JPG
sul fondello del bossolo compaiono le scritte: "WI" e "RG1942"
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
......Lo strano destino della pallottola, che bruciando nasce e bruciando muore......
Avatar utente
berettofilo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 632
Iscritto il: 04/09/2013, 14:33
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Rapallo
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 303. restaurato svuotato ed attack

Messaggio da berettofilo »

...ed infine eccola inserita in bacheca.... se qualcuno dalle sigle riuscisse a darmi qualche notizia sulla provenienza, fabbricante ecc ecc sarei grato!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
......Lo strano destino della pallottola, che bruciando nasce e bruciando muore......
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5255
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 62 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: 303. restaurato svuotato ed attack

Messaggio da Eniac »

Allora, WI indica il tipo di palla , in questo caso si tratta di una Armour-piercing , RG è il fabbricante Royal Ordnance Factory Radway Green ovviamente Inglese , 1942 è l'anno di produzione.
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
berettofilo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 632
Iscritto il: 04/09/2013, 14:33
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Rapallo
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 303. restaurato svuotato ed attack

Messaggio da berettofilo »

Ottimo, grazie per TUTTO! [264
......Lo strano destino della pallottola, che bruciando nasce e bruciando muore......
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7225
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: 303. restaurato svuotato ed attack

Messaggio da Andrea58 »

Capisco che il detector impazziva, l'alluminio da un segnale fortissimo.
trovato altro di interessante?
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
berettofilo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 632
Iscritto il: 04/09/2013, 14:33
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Rapallo
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 303. restaurato svuotato ed attack

Messaggio da berettofilo »

Andrea58 ha scritto:Capisco che il detector impazziva, l'alluminio da un segnale fortissimo.
trovato altro di interessante?
No la giornata si è conclusa così, abbiamo un altro luogo poco distante dove si è schiantato un altro velivolo inglese e dovrei visitarlo in settimana, tempo e impegni permettendo..... Vi terrò aggiornati [264
Per completezza di informazione, nello stesso luogo che abbiamo appena visitato, il mio amico due anni fa, rinvenne la piastrina di riconoscimento di un militare che fu in seguito identificato come un membro dell'equipaggio: in quell'occasione diede opportuna notizia alle autorità competenti che inoltrarono informativa alle autorità Inglesi. Ebbene, dopo pochi mesi i familiari di quello che venne identificato come il navigatore, (che risultava ufficialmente disperso) gli inviarono una lettera di ringraziamento per avere dato notizia certa sul luogo dove la sua vita ebbe fine insieme a quella del suo aereo.
......Lo strano destino della pallottola, che bruciando nasce e bruciando muore......
Rispondi