prova forzata

scatole e imballaggi

Rispondi
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Grazie Ricevuti: 11 volte
Contatta:

Re: prova forzata

Messaggio da giovanni »

Grazie Chiangun,
Old non ho capito bene, ne conosci altre oltre a questa?
A ragion di logica dovrebberero essere di più le prova canne delle ordinarie, il peso della polvere corrisponde a quanto citato da Chaingun?
Ripeto una rondine non fa primavera.
Tempo fa studiammo una s.S tedesca con polvere per tiro silenziato, non ne abbiamo saputo il motivo, ma non l'abbiamo catalogata come tale...
Il problema è un altro esiste qualcoa che dica che le due stelle vogliano dire prova canne?
altrimenti prendo la polvere di quella a salve la peso la metto in una cartuccia a due stelline "et voila" una cartucia che vale 1 € si trasforma in una da 100 €
Naturalmente è il mio parere
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: prova forzata

Messaggio da OLD1973 »

giovanni ha scritto: Old non ho capito bene, ne conosci altre oltre a questa?
Si, una SMI 924 a due stelline, caricata con polvere fine e bioccolino. Purtroppo di scavo ed in condizioni pietose.
giovanni ha scritto: altrimenti prendo la polvere di quella a salve la peso la metto in una cartuccia a due stelline "et voila" una cartucia che vale 1 € si trasforma in una da 100 €
Naturalmente è il mio parere
Viene da pensarlo se si teme la cattiva fede altrui, ma in questo caso nessuna delle due è stata acquistata ne verrà venduta, al massimo verranno regalate ad amici, quindi nessun risvolto economico. E finchè non si troverà letteratura a supporto o altri esemplari a conferma o nuovi stimoli di ragionamento, non verranno nemmeno inserite nelle nostre nuove schede.

Boh...quello che mi lascia perplesso l'ho espresso in un paio di interventi addietro, ovvero:
1-perchè solo in limitatissime annate si vede la doppia (tripla se consideriamo anche gli asterischi) marcatura dello stesso millesimo del bossolo? Cacchio è successo in quegli anni? Necessità di picchi di produzione? Forse nel 17...., ma nel ventennio???? E poi perchè solo di commesse di aziende private? Le regole dovevano valere per tutti i produttori del medesimo munizionamento in distribuzione alle truppe, ed anche i pirotecnici statali avranno avuto ben piu' di una linea di produzione di cartucce in 6,5! Non è che le aziende private potevano inventarsi di marcarle come gli pareva.....soprattutto se il caricamento era a solenite, ovvero il medesimo delle ordinarie.
2-perchè marcare nello stesso modo delle munizioni con caricamento profondamente diverso? A meno che la polvere repertata nelle "due stelline" abbia una composizione chimica diversa dalla solenite e diversa dalla balistite delle prova forzata ad una stellina, tale da rendere le "due stelline" sovrapponibili come prestazioni a quelle caricate con solenite.
Altre spegazioni onestamente non me ne vengono....
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Rispondi