oggetto misterioso (contact mine fuze no. 3)

In questa area postiamo i nostri ritrovamenti

Rispondi
donnydarko

oggetto misterioso (contact mine fuze no. 3)

Messaggio da donnydarko »

Salve a tutti,
sapreste dirmi se questo oggetto è riconducibile a qualcosa di bellico?
a me sembra una valvola di qualcosa...
ringrazio tutti e buone feste!
2d8qtfr.jpg
2lnd4ja.jpg
x5347b.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Centerfire il 06/01/2014, 13:40, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Le foto erano caricate appoggiate a server esterno.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: oggetto misterioso

Messaggio da OLD1973 »

E' la parte superiore di una contact mine fuze no. 3
fuzeatcontactmineno.3mk1.jpg
Ps: ricorda di inserire le foto usando l'applicativo che trovi in fondo al formar del post, così evitiamo possibili perdite di dati [264
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
donnydarko

Re: oggetto misterioso

Messaggio da donnydarko »

sei troppo forte!
grazie
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2270
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte
Contatta:

Re: oggetto misterioso

Messaggio da stecol »

Yes Sir, "Fuze, Mine, Contact, A/T, No. 3 Mk. I".

Si tratta di uno dei più diffusi accenditori per mine anticarro inglesi della II G.M., entrato in servizio nel 1942 è rimasto in dotazione al British Army nelle varie versioni fino intorno al 1970 (anno più, anno meno), .

Era dotazione standard di almeno quattro diversi modelli di mina anticarro:

A/TK Mine E.P. Mk. VI,
A/TK Mine G.S. Mk. IV,
A/TK Mine G.S. Mk. V,
A/TK Mine G.S. Mk. Vc

Il Fuze Mine Contact A/T No. 3 Mk. I è un cilindro metallico flangiato superiormente contenente un percussore a scatto con la relativa molla, bloccato da un perno tarato a tranciamento, ed un innesco a percussione. All'accenditore va collegato un contenitore cilindrico di lamiera contenente un booster in Tetrile.

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: oggetto misterioso

Messaggio da OLD1973 »

stecol ha scritto:Yes Sir, "Fuze, Mine, Contact, A/T, No. 3 Mk. I".

Si tratta di uno dei più diffusi accenditori per mine anticarro inglesi della II G.M., entrato in servizio nel 1942 è rimasto in dotazione al British Army nelle varie versioni fino intorno al 1970 (anno più, anno meno), .

Era dotazione standard di almeno quattro diversi modelli di mina anticarro:

A/TK Mine E.P. Mk. VI,
A/TK Mine G.S. Mk. IV,
A/TK Mine G.S. Mk. V,
A/TK Mine G.S. Mk. Vc

Il Fuze Mine Contact A/T No. 3 Mk. I è un cilindro metallico flangiato superiormente contenente un percussore a scatto con la relativa molla, bloccato da un perno tarato a tranciamento, ed un innesco a percussione. All'accenditore va collegato un contenitore cilindrico di lamiera contenente un booster in Tetrile.

Ciao
Stefano
La classe non è acqua…. clap
Bravo socio! [146
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
donnydarko

Re: oggetto misterioso

Messaggio da donnydarko »

siete grandi!
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: oggetto misterioso

Messaggio da wyngo »

...eh si direi...bravi davvero!
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Rispondi