A proposito di CETME (7.92x40 CETME)

Munizioni fino a 20mm

Rispondi
Avatar utente
berettofilo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 630
Iscritto il: 04/09/2013, 14:33
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Rapallo
Grazie Ricevuti: 1 volta

A proposito di CETME (7.92x40 CETME)

Messaggio da berettofilo »

Recentemente Giovanni ha postato alcune foto della cartuccia 4.6x36 CETME, mi è venuto a mente che in collezione avevo un'altra cartuccia della fabbrica Spagnola: la 7.92x40 CETME. Questa "strana cartuccia" nasce a cavallo tra il finire degli anni '40 e i primi degli anni '50 per scopi militari come testimoniano i "cugini" Spagnoli: http://www.municion.org/7_92x40/7_92x40.htm
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
......Lo strano destino della pallottola, che bruciando nasce e bruciando muore......
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7223
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: A proposito di CETME

Messaggio da Andrea58 »

Non dimentichiamo che il progetto del Cetme è stato sviluppato con il neache troppo segreto contributo di tecnici tedeschi espatriati percui l'ennesima versione di una cartuccia in 8 mm ci stà. Cosa serva una palla simile è però da stabilire. Almeno è bella ed in collezione fa la sua figura.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
berettofilo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 630
Iscritto il: 04/09/2013, 14:33
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Rapallo
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: A proposito di CETME

Messaggio da berettofilo »

Andrea58 ha scritto:Non dimentichiamo che il progetto del Cetme è stato sviluppato con il neache troppo segreto contributo di tecnici tedeschi espatriati percui l'ennesima versione di una cartuccia in 8 mm ci stà. Cosa serva una palla simile è però da stabilire. Almeno è bella ed in collezione fa la sua figura.
In effetti la lunghezza della palla è sproporzionata al calibro.... leggendo qua e là ho inteso che questa munizione doveva servire per tiri a lunga distanza, "in grado di invalidare un combattente a mille metri di distanza" per cui la lunghezza notevole dell'ogiva assicurava un effetto "portante" utile a mantenere un traiettoria non troppo curvilinea.....non dimentichiamo che il bossolo non è molto grande per cui anche la carica di lancio era proporzionata, e di conseguenza anche la spinta che l'ogiva riceveva. Per contenere il peso che sarebbe divenuto insostenibile con una palla tradizionale di piombo camiciato, i tecnici la crearono con il nucleo d'alluminio.... non ho notizie sull'effettiva efficacia del prodotto finito..... ma a giudicare dalla diffusione [137 [137 [204
......Lo strano destino della pallottola, che bruciando nasce e bruciando muore......
Rispondi