governale di quale bomba?

In questa area postiamo i nostri ritrovamenti

Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5210
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: governale di quale bomba?

Messaggio da OLD1973 »

Si l'avevo vista anche io quella foto, ma l'avevo scartata per l'assenza, nel reperto postato, delle scanalature per il fissaggio delle cariche aggiuntive. Pero' in effetti con le misure ci siamo con la 4,2" [264
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 742
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO
Grazie Inviati: 23 volte
Grazie Ricevuti: 11 volte

Re: governale di quale bomba?

Messaggio da EOD ITALIANO »

Lovethesun ha scritto:Grazie mille Aldo...
Ora che mi hai dato l'input sembra essere proprio una ml 4.2 inches mortar inglese...
Foto da google immagini :)
Mortar4Chemical-L.jpg
La bomba che hai postato è una 4,2 pollici chimica
Ciao Aldo
. . . Fino alla fine
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: governale di quale bomba?

Messaggio da wyngo »

...il governale è chiaramente di una 4,2 inch inglese, difficile sbagliarsi come giustamente osservato dal nostro caposub Eniac clap clap

...anche se in un caso questa bomba , nella configurazione normale, ha un governale con due fori ma è un'eccezione che pochi hanno potuto ammirare...le altre, con il corpo a pareti parallele sono dette a grande capacita'.
4.2 in special mortar bomb.jpg
Infine vi sono differenze visibili agli esperti, tra le bombe da mortaio a caricamento ordinario ad alto esplosivo e quelle con caricamenti speciali chimici...i figli della perfida Albione sapevano il fatto loro.
Ciao Francesco
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Rispondi