Una splendida 160mm da scuola...o no?

Bombe da mortaio-Bombarde

Rispondi
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da wyngo »

Una bellissima foto di una bomba da mortaio da 160mm, zona Patto di Varsavia, da scuola...quasi completa e pronta da portare a casa.

[110.gif [17 [17

Ciao Francesco
Copia di 0678.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 744
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO
Grazie Inviati: 24 volte
Grazie Ricevuti: 11 volte

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da EOD ITALIANO »

wyngo ha scritto:Una bellissima foto di una bomba da mortaio da 160mm, zona Patto di Varsavia, da scuola...quasi completa e pronta da portare a casa.

[110.gif [17 [17

Ciao Francesco
Copia di 0678.jpg
Portiamogliela cosi la aggiungono alle altre che hanno già :lol:
Ciao Aldo
. . . Fino alla fine
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da wyngo »

...sarebbe da fare ma poi la metterebbero in un magazzino polveroso e i ragazzi dei corsi non la vedrebbero mai...ne abbiamo portate di cose strane e nuove alla Scuola, ma nell'Aula Esposizione non ho visto nemmeno il 10% esposto, di quanto riportato con tanta cura in Italia.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da Centerfire »

Mannaggia, è sempre la solita storia!
Siamo pieni di cose da riempire centinaia di musei e se ne stanno a candire chiuse nei magazzini, con la speranza che non vadano in malora... [204
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da Andrea58 »

Io spazio ne ho e posso sacrificarmi.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5215
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da OLD1973 »

Andrea58 ha scritto:Io spazio ne ho e posso sacrificarmi.
hai 600 euro da investire in quella suppostina? [argh
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 744
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO
Grazie Inviati: 24 volte
Grazie Ricevuti: 11 volte

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da EOD ITALIANO »

wyngo ha scritto:...sarebbe da fare ma poi la metterebbero in un magazzino polveroso e i ragazzi dei corsi non la vedrebbero mai...ne abbiamo portate di cose strane e nuove alla Scuola, ma nell'Aula Esposizione non ho visto nemmeno il 10% esposto, di quanto riportato con tanta cura in Italia.
Ciao Francesco
Come Te Francesco anche io e tanti altri abbiamo contribuito a fornire materiale didattico a quello che oggi è il CE C-IED allora COB e condivido in pieno il tuo pensiero, ancora oggi quando parlano del munizionamento dell'ex patto di Varsavia, nella pratica fanno vedere le copie del munizionamento russo prodotto in Cina che è catalogato con nomi diversi e pretendono, con tutto che non si studi di riconoscerlo con la denominazione Cinese e non quella russa (normale se si studiasse il munizionamento Cinese), alla fine anziché migliorare la formazione, hanno vanificato il NOSTRO lavoro, a volte rischiando per procurare l'ordigno mancante, però c'è da dire che il Gen. Arcioni (ora in pensione da 2 anni) ha ammesso che l'ordine che ci diede di recuperare ordigni di qualsiasi genere fù un ordine sbagliato (ORA RECUPERARE E SMONTARE ORDIGNI E SEVERAMENTE VIETATO) e che in quel momento era lecito in quanto bisognava avere materiale da far vedere ai futuri operatori, oltre l'Aula Esposizione, nei pressi dell'ex Deposito Carburanti ci sono delle rimesse con migliaia di ordigni di ogni nazionalità ed epoca che tengono ben nascosti e non fanno vedere agli allievi se non quando bisogna andare a far pulizia (a mo di schiavetto) quando arrivano delle ispezioni, ed alcuni di questi li hanno trasformati in pseudo ordigni chimici dell'ex patto di Varsavia per il corso BC, che quando fai il riconoscimento e trovi l'incongruenza storcono anche il naso.
Ciao Aldo
. . . Fino alla fine
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da wyngo »

EOD ITALIANO ha scritto:
wyngo ha scritto:...sarebbe da fare ma poi la metterebbero in un magazzino polveroso e i ragazzi dei corsi non la vedrebbero mai...ne abbiamo portate di cose strane e nuove alla Scuola, ma nell'Aula Esposizione non ho visto nemmeno il 10% esposto, di quanto riportato con tanta cura in Italia.
Ciao Francesco
Come Te Francesco anche io e tanti altri abbiamo contribuito a fornire materiale didattico a quello che oggi è il CE C-IED allora COB e condivido in pieno il tuo pensiero, ancora oggi quando parlano del munizionamento dell'ex patto di Varsavia, nella pratica fanno vedere le copie del munizionamento russo prodotto in Cina che è catalogato con nomi diversi e pretendono, con tutto che non si studi di riconoscerlo con la denominazione Cinese e non quella russa (normale se si studiasse il munizionamento Cinese), alla fine anziché migliorare la formazione, hanno vanificato il NOSTRO lavoro, a volte rischiando per procurare l'ordigno mancante, però c'è da dire che il Gen. Arcioni (ora in pensione da 2 anni) ha ammesso che l'ordine che ci diede di recuperare ordigni di qualsiasi genere fù un ordine sbagliato (ORA RECUPERARE E SMONTARE ORDIGNI E SEVERAMENTE VIETATO) e che in quel momento era lecito in quanto bisognava avere materiale da far vedere ai futuri operatori, oltre l'Aula Esposizione, nei pressi dell'ex Deposito Carburanti ci sono delle rimesse con migliaia di ordigni di ogni nazionalità ed epoca che tengono ben nascosti e non fanno vedere agli allievi se non quando bisogna andare a far pulizia (a mo di schiavetto) quando arrivano delle ispezioni, ed alcuni di questi li hanno trasformati in pseudo ordigni chimici dell'ex patto di Varsavia per il corso BC, che quando fai il riconoscimento e trovi l'incongruenza storcono anche il naso.
Ciao Aldo
...purtroppo drammaticamente vero... clap clap clap

Ho fattivamente contribuito in anni non sospetti e fino a poco tempo fa, a riportare materiale inerte e non ordigni, con le previste procedure, alla Scuola ma personalmente non ho mai smontato, fatto smontare o inertizzare ordigni che non fossero di risulta da Low-Order o da scuola/addestramento/istruzione, da ogni Teatro.
Con questo non mi reputo un virtuoso ma contestai sempre quella filosofia che ha portato negli anni a incomprensioni e attriti inutili tra operatori di ogni livello...per non andare oltre.
Ho fatto la mia parte diversamente e a volte sul filo di lana ma senza mai passare alcun confine e senza farlo passare a nessun'altro che non decidesse di suo, di farlo spontaneamente...ci sono abbondantemente libri, sezioni e spaccati da anni e spesso, ma è una mia idea, non c'era bisogno di smontare nulla.
Ci sono state e ci saranno sempre delle eccezioni ( che per me sono tali) e ricordo con rispetto, chi ha operato in tal senso, in tempi oscuri...ma quei tempi sono finiti moltissimi anni fa...è sempre stato lecito e lo è tutt'ora, avere materiale ( ...non ordigni ) da far vedere o da esporre a operatori ( a volte non solo ai nuovi [icon_246 ) e questo anche durante le operazioni di bonifica ma lasciando sempre la sicurezza al primo posto.
Tutto quello che abbiamo fatto in questo senso, è stato fine a se stesso, come molte cose italiche e insieme a molte persone dalla memoria molto corta, non ci sono stati nemmeno gesti o parole di stima ma molta invidia per chi lavorava ( e dal loro punto di vista, guadagnava...) da parte di chi insegnava, a volte senza sapere piu' del libro (ciclostilato) che aveva davanti.
Un vecchio adagio cita:" Chi sa'... fa', chi non sa....insegna e chi non capisce nulla, dirige."...nel nostro lavoro, anche oggi è cosi'...e a Roma, di cavalli di razza, ho il dubbio che ce ne siano...
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da wyngo »

...poi per molti , questa bomba è chiaramente una illuminante... bastard [17 [17

Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 744
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO
Grazie Inviati: 24 volte
Grazie Ricevuti: 11 volte

Re: Una splendida 160mm da scuola...o no?

Messaggio da EOD ITALIANO »

GRANDE Wyngo :lol:
Ciao Aldo
. . . Fino alla fine
Rispondi