20 x 119 Madsen

Il meglio di Munizioni Militari Leggere
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

20 x 119 Madsen

Messaggio da Centerfire »

Ecco l'occasione per aprire un nuovo topic su una munizione per i più sconosciuta, iniziando da me! [0008024

Se riuniamo le nostre informazioni potrebbe risultre piuttosto interessante.

Le foto del pezzo recentemente entrato nella mia collezione, appena sarò in grado di disassemblarlo senza aggiungere ulteriori danni mostrerò anche l'interno... e toglierò la solita vite rugginosa che sferraglia dentro! [icon_246
DSCF3981.jpg
DSCF3982.jpg

Sulla spoletta si possono notare i segni lasciati da una pinza usata per lo smontaggio... [204
DSCF3983.jpg
DSCF3984.jpg
Il bossolo non presenta tracce di ruggine ma la laccatura è coperta in modo più o meno diffuso da una fitta sbollatura che in alcuni casi vira sul nero.
Si vede bene nella foto del fondello. Secondo voi da cosa dipende? [137

Veniamo alla storia, secondo quanto cita il nostro parigrado spagnolo i natali sono danesi intorno al 1920 e venne realizzato per alimentare mitragliatrici imbarcate sui velivoli da combattimento di diverse nazioni del Nord Europa. Avete maggiori dettagli in merito? [137
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
sniper
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 350
Iscritto il: 17/11/2005, 0:39
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: pistoia

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da sniper »

FUOCO A VOLONTA'
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5215
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da OLD1973 »

Centerfire ha scritto:Ecco l'occasione per aprire un nuovo topic su una munizione per i più sconosciuta, iniziando da me! [0008024

Se riuniamo le nostre informazioni potrebbe risultre piuttosto interessante.

Le foto del pezzo recentemente entrato nella mia collezione, appena sarò in grado di disassemblarlo senza aggiungere ulteriori danni mostrerò anche l'interno... e toglierò la solita vite rugginosa che sferraglia dentro! [icon_246
DSCF3981.jpg
DSCF3982.jpg

Sulla spoletta si possono notare i segni lasciati da una pinza usata per lo smontaggio... [204
DSCF3983.jpg
DSCF3984.jpg
Il bossolo non presenta tracce di ruggine ma la laccatura è coperta in modo più o meno diffuso da una fitta sbollatura che in alcuni casi vira sul nero.
Si vede bene nella foto del fondello. Secondo voi da cosa dipende? [137

Veniamo alla storia, secondo quanto cita il nostro parigrado spagnolo i natali sono danesi intorno al 1920 e venne realizzato per alimentare mitragliatrici imbarcate sui velivoli da combattimento di diverse nazioni del Nord Europa. Avete maggiori dettagli in merito? [137
Sembra una sorta di "cottura" della vernice, probabilmente dovuta all'esposizione a qualche tipo di solvente o lubrificante. E secondo me le bollicine sono pure fragili e con l'unghia le fai crepare facilmente, no?
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da Centerfire »

Si, le bollicine sono relativamente fragili, come hai scritto. Mi pare strano che abbiano sentito del calore, non credo che questo tipo di munizioni possa stare tranquilla accanto al fuoco...

Vedo che Eniac è ben fornito, gli manca giusto il pezzo che abbiamo trovato noi! bastard
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da chaingun »

È un pezzo decisamente raro, soprattutto in queste condizioni! A quanto ne so, il 20 Madsen fu usato dalla kriegsmarine e, infatti, il waffenamt sul fondello è quello della marina. Le granate sono quasi uguali a quelle del 20 Solothurn, ma c'è una differenza nella cintura di forzamento. Per questo sono contrassegnate con la "M".
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5244
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 63 volte
Grazie Ricevuti: 4 volte
Contatta:

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da Eniac »

eh..infatti Riccardo , ancora mi sto mordendo le labbra , pazienza spero di trovarne almeno una ad Aprile. Però ragazzi, questi non sono pezzi da lasciare sui banchi quando le trovate , a quel prezzo e condizioni poi...
Copyright © CeSIM Munizioni 2020. All Rights Reserved.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da fert »

Ciao a tutti,
cio che dice chaingun è in parte vero, l'utilizzo non solo da parte della marina fu relegato al nord europa, nonchè al naviglio leggero. Da qui la difficoltà di reperire pezzi in Italia.
Il waffenamt della marina riportato nei bossoli e ad inchiostro sulle palle non indicano una produzione specifica per la kriegsmarine, bensi che l'ufficio preposto al controllo era composto da personale della marina. Non è raro imbattersi in bossoli 7.5cm KwK 42 (che armava il carro pantera) oppure 10.5cm Geb.H 40( obice da montagna) con il waffenamt marina.

La M indicata ad inchiostro indica, come anticipato da chaingun, l'utilizzo su armi Madsen. La lettera M è anche incisa sul corpo insieme al fabbricante lotto ed anno.
DSC07217 rid.jpg
DSC07218 rid.jpg
DSC07215 rid.jpg
DSC07216 rid.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1263
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da chaingun »

Ecco che Fert ha calato l'asso! Bellissimi pezzi anche i tuoi!
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da fert »

Ciao,
in effetti, il primo, Br. o l'spur, incendiario senza tracciatore con corona in ferro dolce, FES, è un pezzo particolare. La maggior parte delle granate da 2cm Madsen hanno corona in rame, differente da quella del 20x138, come gia anticipato. Questa sembra invece molto simile alle cugine.
di seguito alcune tavole tratte dal manuale tedesco del 1942, è chiara la differenza di marchi rispetto al manuale stesso, che identifica il modello Madsen con Mds anzichè con la M.
2cm BrSpgr PAtr L'Spur Mds.jpg
2cm Spgr Patr L'Spur W Mds.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5215
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: 20 x 119 Madsen

Messaggio da OLD1973 »

chaingun ha scritto:È un pezzo decisamente raro, soprattutto in queste condizioni! A quanto ne so, il 20 Madsen fu usato dalla kriegsmarine e, infatti, il waffenamt sul fondello è quello della marina. Le granate sono quasi uguali a quelle del 20 Solothurn, ma c'è una differenza nella cintura di forzamento. Per questo sono contrassegnate con la "M".
Quale differenza? Le canne delle Madsen erano lievemente forate piu' larghe?
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Rispondi