.303 Innesco ??

Tutto sugli inneschi

Avatar utente
mau-cesim
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 46
Iscritto il: 26/12/2012, 22:51
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana
Contatta:

.303 Innesco ??

Messaggio da mau-cesim »

Ciao

In uno dei miei giretti mi è venuto fuori quello che mi sembrava un .303 rotto , ma il taglio cosi preciso al colletto mi a fatto pensare : Vediamo con calma a casa di cosa si tratta.

Dopo averlo pulito ho notato che era di fabbricazione fatto in queste condizioni.
303Inneesco-a.jpg
Il fondello (scusate la foto) ha questa scritta extra

AE 3 - 42 ore12 e poi

.4? ore 3
RaL IV ore 6
42 ore 9
303Inneesco-b.jpg
E il lato aperto
303Inneesco-c.jpg
Allora e un innesco ???

Su che cosa veniva usato ???


Grazie a tutti in anticipo e

Ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7227
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da Andrea58 »

Non è il mio campo ma a vederlo così sembrerebbe più un cannello da artiglieria.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5256
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da Centerfire »

Su Municion.org fra i vari tipi di .303 vengono presentati alcuni modelli di cannello d'artiglieria ottenuti riciclando vecchi bossoli. In alcuni casi usati anche per innesco di granate (!!!).

http://www.municion.org/Estopin/Estopin.htm
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
tommy g.

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da tommy g. »

alt fermatevi, nella mia continua ricerca, ho trovato proprio qui bossoli tagliati che ha fotografato Mau, dovrei fotografarli e pubblicarli, ma uguale foto di Mau la pubblicherò dopo averne fotografati un bel pò.
A cosa servivano? A cacciare.
In tempo di ristrettezze economiche con tanti bossoli carichi o scarichi in giro, appena finita la guerra, tutto poteva andare bene per cacciare uccellini, infatti la stessa misura di diametro del 303 British ma anche 30\06, 8x57 IS, 8 Lebel italiano, i nostri del '91, opportunamente modificati rettificati e tagliati allargando il forellino dell'innesco, insomma tutti quelli reperibili in ottone venivano rilavorati dal manovale del ferro che gli rimetteva l'innesco e diventava un cal. 28 o 36, comunque la misura del diametro del bossolo è di 12 mm circa, l'altezza era variegata, ma generalmente si mantenevano sui 8 cm al massimo. Li caricavano con polvere riciclata o polvere a piastrelle grigio chiara, mettevano una piccola borretta di cotone e pallini per uccellini, io le ho trovate solo con pallini nr. 11, ma non avendo un fucile di questo calibro e non essendo cacciatore non ho potuto provare il botto.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5215
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da OLD1973 »

E chi si muove? [icon_246
Si Tommy, noi tutti, chi più' chi meno, abbiamo visto il riciclo a scopo venatorio del munizionamento della seconda guerra, sia apportato poche modifiche come nel caso dei .303 sia brasando a stagno un rim ai bossoli del 6,5 carcano per ottenere delle.410 da caricare a pallini.
Nel caso sopra fotografato da Mau si tratta di una cosa diversa, ovvero di un bossolo di .303 modificato dal produttore per ottenere un cannello per cannoni howitzers oppure, con lievi differenze costruttive, cartucce propulsive per lanciasagole.
Il diaframma coi tre forellini ci rivela essere un cannello per artiglieria, non ci sarebbe infatti lo spazio per la borra ed i pallini e la lavorazione della sede dell'innesco originario per applicare i tipici inneschi da caccia, secondo la tua ipotesi.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
lelefante55
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 23/06/2012, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da lelefante55 »

Le ho ritrovati alcuni anche io molto tempo addietro vicino a quella che mi dissero una postazione di cannoni inglesi. Confermo che erano gli inneschi per artiglieria per cannoni in cui si caricava il proietto, poi si introduceva un sacchetto di polvere appositamente confezionato, si chiudeva la culatta dove veniva posto l'accenditore in questione.
In sostanza erano cannoni che sparavano senza avere il bossolo in ottone.
lelefante
Avatar utente
lelefante55
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 23/06/2012, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da lelefante55 »

Per quanto riguarda il riciclo di armi militari ad uso civile ho un Vetterli con canna alesata in cal. 28 ed un Berthier alesato in cal. 32 entrambi riutilizzati nei dopoguerra a scopo venatorio come fucili da capannetto.
lelefante
tommy g.

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da tommy g. »

infatti anche io avevo una canna ritrovata di Steyr '95, ritrovata in uno scavo alesata per un piccolo calibro, mancava dell'otturatore ma tutto sommato era buona, l'ho donata tanti anni addietro ad un museo militare di Vittorio Veneto.
tommy g.

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da tommy g. »

comunque i 303 British hanno all'interno due forellini, pertanto non si possono ricaricare facilmente.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5215
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: .303 Innesco ??

Messaggio da OLD1973 »

tommy g. ha scritto:comunque i 303 British hanno all'interno due forellini, pertanto non si possono ricaricare facilmente.
Forellini?
Intendi dire l'innesco della tipologia Berdan?
Infatti chi li riutilizzava a fini venatori, trapanava la sede dell'innesco originario e vi applicava, come già detto, i comuni DF da caccia.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Rispondi