Proiettile strano.

Munizioni fino a 20mm

Rispondi
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Messaggio da Aorta10 »

Purtroppo dalle tue foto non si capisce molto...
comunque la Finlandia ha ricevuto una discreta quantità di 7,35x51 Italiane tra il'40 e il '43,trasformate negli anna '50 in 7,62x39,ne ho viste anche a salve con chiusura a rosetta.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Messaggio da Aorta10 »

Per il luogo del ritrovamento non sò che dire,si possono fare mille ipotesi...Del resto ho un amico che trovato in linea gotica bossoli del 7,62x54R Nagant del'69 Ungheresi...
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da Centerfire »

Ah, Valma, tieni conto che le 7.35 hanno un profilo di palla caratteristico, non acuminato ma piuttosto a punta tondeggiante e quindi facilmente riconoscibili.
Se poi le misuri ti accorgi che il diametro e di alcuni centesimi (almeno 10) superiore al nominale perché il calibro corrisponde al diametro di foratura della canna, no a quello effettivo del proiettile che deve intagliarsi dentro la rigatura...
Peccato che le foto non siano apribili, si capirebbe meglio...
Ricordo però un caso riguardante le famose 7.35 date ai finlandesi. Ne avevano così tante che ne scaricarono una parte trasformandole in cartucce a salve per il 7.62x39 creando così un mistero oplologico risolto dopo settimane di ricerche e discussioni!!!!!
Nulla esclude che abbiano anche accorciato e ricaricato a palla parte delle munizioni avute dagli italiani nel calibro russo.
Voi dite la vostra che io seguo con attenzione...
Avatar utente
Italien
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 204
Iscritto il: 07/07/2006, 15:21
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Genova/Massa Carrara
Contatta:

Messaggio da Italien »

Aorta10 ha scritto:
Per il luogo del ritrovamento non sò che dire,si possono fare mille ipotesi...Del resto ho un amico che trovato in linea gotica bossoli del 7,62x54R Nagant del'69 Ungheresi...

Io ne ho trovato (Linea Gotica Occidentale) uno del 1976 (Russo, arsenale di Tula).
Un amico mi ha spiegato che si tratta di cartucce militari importate ed utilizzate a scopo venatorio.
Saluti.
Avatar utente
Dan
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 346
Iscritto il: 02/11/2006, 16:52
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Mediolanum

Messaggio da Dan »

Sarà per via della foto,ma a me non sembra un 7,62x39,e non ha neppure l'aspetto di un oggetto rimasto sepolto molto tempo,potrebbe anche essere il tentativo di qualcuno di riutilizzare dei vecchi bossoli. Ciao. Dan.
Rispondi