20mm, daccordo, ma quale?

Munizioni fino a 20mm

baffobruno

20mm, daccordo, ma quale?

Messaggio da baffobruno »

Cari Amici del Forum,
tento di postarVi l' immagine di un bossolo da 20mm, che reca sul fondello le iscrizioni:
XW 40 119 P490
la seconda cifra "1" di "119" reca un visibile punzone di circa 2 mm di diametro, circolare, senza sbavature di alcun genere, sul 3/4 superiore.
2007113135711_20mm_1715.jpg
Da quale arma veniva sparato?
Cordialità
baffobruno
^^^^^
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Grazie Ricevuti: 11 volte
Contatta:

Messaggio da giovanni »

Ciao il tuo esemplare è un:
2 cm FLAK o 20 x 138 B
lo usavano parecchi modelli flak antiaerea
nello specifico il tuo presenta un bossolo in acciaio ramato
ciao Giò
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Messaggio da fert »

gio ha gia detto cos'è, aggiungo i modelli, flak 30, 38, vierling (a 4 canne), c/30(marina) 2cm kwk(da carro e montato sulle autoblindo), e sul fucilone solothurn S18-1100.
anche le 20mm italiane erano camerate per questo tipo di munizione.

nella foto il caricatore da 25colpi che alimentatva l'arma
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
baffobruno

Messaggio da baffobruno »

Ancora un volta ringraziamenti sentiti sia a Giovanni che a Fert.
A quest' ultimo anche complimenti per il "pezzo" fotografato.
Confesso che i 20 mm (arma) sinora da me "toccati con mano" o comunque fotografati dal vivo erano tutti inesorabilmente privi di caricatore.
^^^^^
Leggendo le righe relative alle compatibilità mi è sorto però un ulteriore quesito.
Dopo l' armistizio (o presunto tale) del '43 la Wehrmacht catturò notevoli quantità di materiale bellico (e non solo) del Regio Esercito, Marina (meno) e Aeronautica.
Immagino che dall' inventario finale saranno risultati parecchi Breda mod. 35 cal. 20mm "cannone-mitragliera" e che quindi i tedeschi li abbiano potuti riutilizzare, ricaricandone i box, una volta terminati i colpi di dotazione, con le PROPRIE munizioni.
Sapete dirmi se esiste traccia del loro utilizzo? Non vorrei sembrarVi pretenzioso ma una delle cose che più mi hanno affascinato è l' impiego di armi della nazione X da parte di nazioni diverse, soprattutto se di preda bellica.
Cordialità
baffobruno
P.S.: l' altro bossolo che ho - del tutto analogo - non lo posto nemmeno in quanto talmente corroso da non potersi leggere alcunchè dal fondello.
baffobruno

Messaggio da baffobruno »

Ulteriore aggiunta.
Ciao Fert.
Così - al volo - oserei dire che il tuo caricatore per il 20mm tedesco sembra di provenienza DAK, a parte il fatto che con tutta probabilità nel settore Mediterraneo - isole e penisola italiana inclusa - i mezzi e le armi reduci dall' Afrika Korps mantenevano la loro mimetizzazione desertica. Ritengo poi che dalla Sicilia, con lo Stretto difeso da oltre 350 pezzi di artiglieria c. a. di tutti i calibri, buona parte dell' armamento si sia salvata trasbordando nel "continente".
Dico male?
Saluti cordiali
baffobruno
baffobruno

Messaggio da baffobruno »

Nuovamente per Giovanni e Fert.
Aiutandomi con una lampada IR e una spazzola da pelle di daino sono riuscito a leggere qualcosa anche dal fondello dell' altro 20mm e precisamente
due numeri
635
e
44
M (seguita da una swastika sormontata da un' aquila)
e quindi
auz
^^^^^
Ciao da Bruno
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Messaggio da fert »

ciao
posso garantire che i tedeschi hanno usato sia i colpi che le armi in 20mm. inoltre è accertato la ricarica di bossoli tedeschi con granate italiane e viceversa.
per quanto riguarda il caricatore oltre alla tua osservazione va ricordato in italia oltre al materiale dak di colorazione gialla venivano usati equipaggiamenti "tropicalizzati", dalle munizioni ai mezzi.
nell'altro bossolo, se hai notato l'aquila con sotto la M, è sicuramente un bossolo marina.
baffobruno

Messaggio da baffobruno »

Mannaggia, Fert!
Allora è un pezzo da non sottovalutare!
Mi fa piacere saperlo.
Sarei quasi tentato di "trattarlo" per renderlo più esteticamente presentabile...
Molto interessante l' appunto relativo alla tropicalizzazione.

Cordialità
baffobruno
baffobruno

Messaggio da baffobruno »

Come potete vedere, il mio bossolo 20mm Marina non si presenta
molto bene...
Saluti
baffobruno
^^^^^
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
baffobruno

Messaggio da baffobruno »

Prova con lo scanner: solo il fondello.
Saluti
baffobruno
^^^^^
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rispondi