bomba a mano B.P.D.

I migliori post su Bombe a mano e da fucile
DanShuTzen

Messaggio da DanShuTzen »

Anche queste.. davvero splendide!!

CIao Ciao
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Messaggio da inge »

Già che ci sono posto anche la mia...qualcuno ha qualche consiglio valido per pulire bene l'oggetto?
[ciao2]
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
franz

Messaggio da franz »

DanShuTzen ha scritto:
Anche queste.. davvero splendide!!

CIao Ciao
Già davvero superbe!!!
davide987

Messaggio da davide987 »

inge ha scritto:
Già che ci sono posto anche la mia...qualcuno ha qualche consiglio valido per pulire bene l'oggetto?
[ciao2]
lima e carta vetrata... non è un lavoro difficile sulle BPD perchè sono lisce

ciao!
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5253
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da Centerfire »

Oddio, con la tela-smeriglio le riporti a ferro nudo... addio patina del tempo ed avanti ruggine!!!
Se hai la possibilità dagli una bella spazzolata col trapano e la spazzolina in fili di acciaio. Blocca bene l'oggetto, mettiti guanti di cuoio da lamiera ed occhiali protettivi perché ogni tanto si stacca un filo e parte come una flechétte!!!
questo trattamento allontana gli ossidi superfiliali, lucida il pezzo senza toigliergli patina e, strano a dirsi rallenta l'azione della ruggine, provare per chredere!
Certo, occorre un pò di manualità ed il posto dove poterlo fare ma per chi ne ha la possibilità è una tecnica notevole!
Più problemi ci sono per gli interni che si raggiungono male e sono i più incrostati...
Bisognerebbe riempirla con qualcosa di spigoloso tipo brecciolino e shekerarla per qualche ora come fanno i ricaricatori con i bossoli da pulire! forse con dei dadi M6 si ottiene un discreto effetto ma non ho mai provato...
Peo

Informazioni bomba a mano B.P.D.

Messaggio da Peo »

Ciao a tutti...domenica scorsa ho acquistato a Miliferrara, una piastrina austriaca e questa bomba italiana B.P.D.chiaramente vuota e inertizzata; per quest'ultima ho speso 35 euro.
Utilizzando l'acido moriatico per le concrezioni di calcare e l'elettrolisi per la ruggine sono riuscito a portare il corpo cilindrico della stessa in condizioni discrete. Ora dovendo continuare il lavoro sulla copertura chiedo agli esperti del forum come fare per svitare la ghiera in alluminio che trattiene il lamierino circolare che copriva la miccia. Ho ripulito abbastanza bene la filettatura che permette di avvitare anche il tappo in piombo.
Leggendo interventi simili su altri topic, so che si usa scaldare la parte da svitare ma, vi chiedo (anche per un mio interesse personale sul suo funzionamento)come si innescava l'accensione della miccia dopo averne percosso la sommità di ottone? Può esserci qualche residuo di una eventuale carica pirotecnica sulla parte sommitale o posso tranquillamente riscaldarla?
Aspetto i vostri suggerimenti!! [ciao2][ciao2]
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Messaggio da fert »

ce ne sono di ladri ancora......
accensione della bpd:
percuotendola su di una superfice dura si innescava la capsula( simile ad un innesco da caccia), che a sua volta incendiava un pellet di polvere nera causando l'accensione della miccia.
se posso darti un consiglio evita di scardarla, non credo che il tizio sia stato cosi zelante da eliminare tutto. inoltre non riuscirai sicuramente a togliere la lamiera copri miccia, e, ammesso che ci riuscissi, rovineresti il pezzo. cmq sotto la lamiera vi è solamente una gola con la miccia adagiata.
se vuoi controllare se la miccia sia acora presente basta capovolgere il tappo di chiusura e vedere se questa fuoriesce.
Avatar utente
andreab
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 85
Iscritto il: 22/11/2007, 20:58
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia/Brescia

Messaggio da andreab »

Ciao,qualche residuo di polvere c'è sicuramente evita di scaldarla,la ghiera dovrebbe essere di piombo non di alluminio,ti conviene bagnare bene il tutto con svitol o similare per qualche giorno e provare a svitare la ghiera ma attento perchè essendo in piombo si deforma facilmente, il lamierino se corroso è molto fragile.
Personalmente ho tagliato in due la ghiera e poi l'ho incollata con la colla bicomponente,il risultato è soddisfacente...[ciao2]
Peo

Messaggio da Peo »

fert e andreab vi ringrazio per le delucidazioni.
Non mi ero accorto che la ghiera era di piombo, percui seguirò il tuo consiglio andreab poi la incollerò. Il lamierino è abbastanza integro e vorrei asportarlo momentaneamente per eliminare la ruggine sottostante.
Per quanto riguarda il prezzo che ho pagato, da un po di tempo seguivo sul noto sito d'aste una B.P.D. al prezzo base di € 44 + 10 di spedizione; in fiera un altro espositore mi ha chiesto 80€ di una B.P.D. senza tappo e in condizioni peggiori. Percui mi sono ritenuto soddisfatto dalla cifra pagata...la prossima volta sarò più attento alle offerte.[ciao2]
Avatar utente
frasche
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 138
Iscritto il: 11/02/2007, 10:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Veneto
Grazie Inviati: 1 volta

Messaggio da frasche »

potrei sapere quanto hai pagato la lastrina austriaca ???se nn ti dispiace???
ciao nicola
Rispondi