BF 109 F-4 Trop

Munizioni oltre 20mm

cocis49

Messaggio da cocis49 »

Ottime spiegazioni Peo.
[ciao2]
silent brother

Messaggio da silent brother »

cocis49 ha scritto:
Ottime spiegazioni Peo.
[ciao2]
Quoto! Direi che la spiegazione è molto chiara, è molto interessante questa tecnica di "caccia"!
Blaster Twins

Messaggio da Blaster Twins »

Cpl_Cippa_Lippa ha scritto:
Non mi direte che vi ho messo in crisi![8)]
A me sicuramente sì!!!Meno male che gli altri sono stati in grado di risponderti!!![:81][:81][:81]
Ciao![ciao2]
Gotic Line Alarico

Messaggio da Gotic Line Alarico »

Bf 109 era armato standard con un cannone da 20 sparante dal mozzo elica era montato a cavallo delle bancate cilindri del DB601 aveva due mg da 7.92 sul cofano e vennero prodotti anche con gondole sub armate con 20mm e "mortai" missili ante litteram da usarsi contro le grosse formazioni di bombardieri, l'unico caccia di cui sono sicuro avesse i 30 mm è il me 262 4 sul muso e il fockewulf bimotore con elica trattiva e propulsiva (motori entrambi in fusoliera) che ne montava 3, se riguardo le mie scartoffie sarò molto piu' preciso
Peo

Messaggio da Peo »

L'MG 151 da 20 mm aveva la culatta che entrava in cabina ed era posizionata tra le gambe del pilota coperta da un'apposita cofanatura, la canna era coassiale all'albero motore, cioè passava all'interno dell'albero a gomiti del motore attraversava il riduttore dei giri dell'elica e fuoriusciva dall'ogiva.
Peo

Messaggio da Peo »

Gotic Line Alarico forse riguardo al bimotore con due eliche, una trattiva e una propulsiva, ti riferivi al Dornier Do 335 Pfeil che aveva due motori in linea Daimler-Benz DB 603E in fusoliera. Era armato con 2 MG 151/15 da 15 mm un cannoncino MK 103 da 30 mm. in più poteva caricare fino a 1000 Kg di bombe.[ciao2]
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Messaggio da fert »

ciao
l'armamento della serie F era un 151/20 nel motore e 2 MG81 a cavallo dello stesso. con la seri G la cosa era simile, solo era possibile variare l'armamento con 1 30mm mk 108 nel motore + 2 su gondole sub alarai. le mg 81 vennero sostituite con le MG 131 in 13mm. i mortai di cui parla gotic line erano invece i razzi del 21cm wgr42 modificati appositamente, sperimentati per il tiro contro bombardieri ma usati contro bersagli a terra. il Do 335 pfeil,montva l'MG151/20 non il 15mm, inoltre montava cannoni MK 108 da 30mm .
Blaster Twins

Messaggio da Blaster Twins »

Direi che Fert ha dato il giro di vite che mancava.Complimenti,veramente eccezionale.
Peo

Messaggio da Peo »

Fert ho controllato un altro sito inglese riguardante il Do 335 e conferma l'armamento che avevo citato precedentemente con un cannone Mk 103 da 30 mm con 70 colpi e due MG 151/15 con 200 colpi per arma, questo per lo meno nella prima serie...può darsi che nelle serie successive sia come dici tu.[ciao2]
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Messaggio da fert »

ciao peo,
il pfeil è stato introdotto nel novembre 1944, quando le mg 151/15 erano state tutte o quasi trasformate in mg 151/20. dubito che in quel periodo si pensasse ancora ad un armamento leggero.....
ho letto anche io da qualche parte che montava le ng 151/15, ma al massimo posso pensare alla fase di proggettazione, ma non alla produzione. cmq approfondiro.
Rispondi