bossolo mauser??

Munizioni fino a 20mm

lo squadrista

bossolo mauser??

Messaggio da lo squadrista »

ragazi, mi aiutate a identificare questo bossolo??
norby, volevo cercare nella sezione del sito del munizionamento, ma non mi si apre nulla.
a parte i 7,92x57Mauser, il 5 nell'angolo in basso a destra cosa è?
2008317123911_Scansione0003.jpg
per una più chiara lettura ho evidenziato i marchi
200831712401_Copia di Scansione0003.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
norby73
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 321
Iscritto il: 22/04/2005, 18:35
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto
Grazie Ricevuti: 2 volte

Messaggio da norby73 »

Hai ragione non si vede, abbiamo qualche problema sul nuovo sito e non si riesce a venirne a capo per il momento.
I 4 con il marchio P131 sono 7,92 Mauser costruiti dalla Deutsche Waffen u. Munitionsfabriken A.-G., Berlin-Borsigwalde nel 1936
il quinto è abbastanza difficile individuarlo dal solo fondello è costruito comunque dalla Peters Cartridge Company, Cincinnati nel 1940
dovresti postare una foto laterale
lo squadrista

Messaggio da lo squadrista »

ciao Norby, grazie ecco una foto di profilo
2008317151829_Scansione.jpg
da profano mi sembrando uguali, anzi no la parte terminale di aggangio alla lastrina del caricatore è differente
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
lo squadrista

Messaggio da lo squadrista »

il proiettile da prendere in considerazione è quello di SX
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1659
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

si,è un 7,92 x 57 Mauser.Può anche essere stato derivato da un altro bossolo,non farei tanto affidamento sulla forma del solco di estrazione,anche tra fabbriche dello stesso paese possono esserci differenze in questo particolare
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1991
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Grazie Ricevuti: 11 volte
Contatta:

Messaggio da giovanni »

si tratta di un 7,92 Besa alias mauser
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5257
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da Centerfire »

Questo vuol dire che gli Stati Uniti portavano al fronte munizionamento nemico prodotto nelle loro fabbriche???
lo squadrista

Messaggio da lo squadrista »

center, mi hai tolto la domanda di bocca!
Avatar utente
Italien
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 204
Iscritto il: 07/07/2006, 15:21
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Genova/Massa Carrara
Contatta:

Messaggio da Italien »

La spiegazione è molto + semplice (sperando di non dire cavolate).
La mitragliatrice Besa (impiegata sui carri armati Britannici) derivava da un arma originariamente prodotta in Cecoslovacchia, che utilizzava appunto il 7.92 Mauser (uno dei calibri a quell'epoca + diffuso al mondo).
Ciao.
Avatar utente
norby73
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 321
Iscritto il: 22/04/2005, 18:35
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto
Grazie Ricevuti: 2 volte

Messaggio da norby73 »

bravo italien non era "munizionamento nemico" ma più semplicemente un calibro standard adottato nell'esercito inglese, la produzione americana è una probabile commessa visto il periodo di magra in Inghilterra.
Rispondi